Il ministro dell'Interno diventa deejay in consolle al Papeete beach di Milano Marittima. Matteo Salvini ha raggiunto il deejay a torso nudo, in costume da bagno, ed è subito partito l'inno di Mameli. I giovani sulla spiaggia e le cubiste si sono messi a ballare sulle note dell'inno d'Italia, mentre il leader leghista, mojito alla mano, ha posato per alcuni selfie. Nei video diffusi già ovunque in rete si vedono le  cubiste cantare l'inno nazionale con la mano sul cuore, mentre Salvini sembra preferire divertirsi in silenzio.

Salvini si trova a Milano Marittima per la festa della Lega Romagna. Dopo qualche minuto da deejay è tornato tra gli altri esponenti del Carroccio, anche loro presenti allo stabilimento balneare: con il vicepresidente del Consiglio, infatti, c'erano anche Lorenzo Fontana, Claudio Durigon e Lucia Borgonzoni. Anche la famiglia del ministro è presente, per qualche giorno di vacanza prima del tour programmato questo mese in tutta Italia. Salvini sarà specialmente al Sud, dove pare intraprendere una campagna per consolidare i consensi ottenuti alle scorse elezioni europee.