65 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Il caso di Chico Forti

Giorgia Meloni è convinta che Chico Forti sia innocente, dice il ministro Tajani

“Meloni si è sempre battuta perché credo che sia convinta dell’innocenza di Chico Forti come molti italiani”, ha detto il ministro Tajani, sottolineando però che l’imprenditore trentino – condannato all’ergastolo per omicidio negli USA e rientrato in Italia, dove finirà di scontare la pena, dopo 24 anni – rimane una persona con una sentenza in giudicato.
A cura di Annalisa Girardi
65 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Giorgia Meloni è convinta che Chico Forti sia innocente: lo dice il vicepresidente del Consiglio, Antonio Tajani, commentando l'incontro avvenuto quando l'imprenditore trentino, condannato all'ergastolo per omicidio negli Stati Uniti è rientrato in Italia, dove finirà di scontare la sua pena. Il faccia a faccia tra i due "è stato un incontro privato", ha spiegato il ministro durante la trasmissione Otto e Mezzo: "Meloni si è sempre battuta perché credo che sia convinta dell'innocenza di Chico Forti come molti italiani", ha aggiunto. Per poi precisare: "Uno può essere convinto dell'innocenza di una persona condannata, anche se quella persona rimane con una sentenza passata in giudicato".

Lo scorso primo marzo era stata proprio Meloni ad annunciare che, dopo 24 anni di detenzione in Florida, Chico Forti sarebbe tornato in Italia. Lo scorso sabato 18 maggio l'imprenditore trentino è atterrato a Pratica di Mare, per poi essere trasferito nel carcere di Rebibbia, nella Capitale, e da lì a Verona. Domani Forti, 65 anni, dovrebbe lasciare in mattinata la casa circondariale della città veneta, per essere trasportato a Trento, dove incontrerà la madre, di 96 anni, che non vede da 16. Sarà poi riportato nel carcere di Verona. Il giudice ha infatti concesso il permesso per una visita nella città natale, in modo da incontrare la famiglia. La notizia è stata data da Andrea Di Giuseppe, parlamentare di Fratelli d'Italia che ha seguito il caso e che ha specificato che l'ultimo incontro tra Chico Forti e la madre risale a una visita nel carcere statunitense.

"Chico Forti è tornato in Italia. Fiera del lavoro del governo italiano. Ci tengo a ringraziare nuovamente la diplomazia italiana e le autorità degli Stati Uniti per la loro collaborazione", aveva commentato Meloni dopo aver incontrato Forti al suo arrivo, condividendo sui social uno scatto che li ritraeva insieme.

"Bentornato a casa Chico. Un nuovo successo della diplomazia italiana e del governo. Grazie a un gioco di squadra, silenzioso ed efficace, riportiamo in Italia un nostro concittadino dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti. Sono orgoglioso del nostro lavoro", aveva detto da parte sua il ministro Tajani.

65 CONDIVISIONI
39 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views