21 Settembre 2020
15:14

Exit poll regionali Toscana, Giani in vantaggio di 3 punti su Ceccardi

Iniziano le operazioni di spoglio delle schede anche in Toscana e a partire dalle ore 15 arrivano i primi exit poll. A contendersi la carica di presidente Regionale ci sono 7 candidati. Nella Regione, storicamente amministrata dal centrosinistra, è un testa a testa tra i due principali candidati: Eugenio Giani, del centrosinistra, e Susanna Ceccardi, del centrodestra. Dai primi exit poll emerge un testa a testa tra i primi due candidati, ma Giani del centrosinistra apparirebbe in vantaggio di 3 punti.
A cura di Annalisa Girardi

Dopo la chiusura dei seggi elettorali alle ore 15, iniziano le operazioni di spoglio delle schede e arrivano i primi exit poll anche in Toscana. Dove a contendersi la carica di presidente Regionale ci sono 7 candidati: Eugenio Giani per il centrosinistra, Susanna Ceccardi per il centrodestra, Irene Galletti per il Movimento 5 Stelle, Marco Barzanti per il PCI, Salvatore Catello per il Partito Comunista, Tommaso Fattori per la civica Sì Toscana a Sinistra e Tiziana Vigni. Ricordiamo che la Toscana è l'unica Regione in cui è previsto il ballottaggio nel caso in cui, al primo turno elettorale, nessun candidato ottenga almeno il 40% delle preferenze. Alle 23 di ieri sera, domenica 20 settembre, avevano votato il 45,26% degli aventi diritto.

Nella Regione, storicamente amministrata dal centrosinistra, è testa a testa tra i due principali candidati, Eugenio Giani e Susanna Ceccardi. Vediamo quindi cosa dicono i primi exit poll rispetto ai principali candidati: al momento il candidato del centrosinistra apparirebbe in vantaggio.

Eugenio Giani (centrosinistra) 43,5%-47,5%

Susanna Ceccardi (centrodestra) 40-44%

Irene Galletti (M5s) 4,5-6,5%

Chi sono i candidati in Toscana e quali sono le liste che li sostengono

Come detto, in Toscana ci sono 7 candidati e ognuno di loro è sostenuto da diverse liste.

  • Marco Barzanti (Partito Comunista italiano)
  • Salvatore Catello (Partito Comunista)
  • Susanna Ceccardi (Lega, Forza Italia – UDC, Fratelli d'Italia, Toscana civica per il cambiamento)
  • Tommaso Fattori (Sì Toscana a Sinsitra)
  • Irene Galletti (Movimento 5 Stelle)
  • Eugenio Giani (Europa Verde, Partito Democratico, Svolta!, Sinistra Civica Ecologista, Orgoglio Toscana, Italia Viva +Europa)
  • Tiziana Vigni (Movimento 3V)

Dove seguire le proiezioni

Per quanto riguarda le proiezioni, bisognerà attendere ancora un po'. I primi risultati dovrebbero arrivare tra le 17 e le 17.30. Ricordiamo comunque che le prime schede ad essere scrutinate saranno quelle del referendum: i primi risultati definitivi in arrivo saranno quelli riguardanti la riforma costituzionale sul taglio dei parlamentari, mentre per le elezioni regionali si dovrà aspettare ancora qualche ora, sia per avere le prime proiezioni che per i risultati definitivi. Questi potranno essere consultati su tutte le principali emittenti, che trasmetteranno i dati elaborati da alcuni istituti demoscopici. Per la Rai andrà in onda uno speciale Tg1: sarà il Consorzio Opinio a fornire, sin dalle 15, i primi exit poll. Su La7, invece, i dati saranno quelli elaborati da Swg per la Maratona elettorale che inizierà alle 14.15 e andrà avanti per tutto il pomeriggio. Per le reti Mediaset intention poll e proiezioni verranno elaborati dall’istituto Tecnè.

Inchiesta Salerno, il legale di Vittorio Zoccola: "Negli appunti per De Luca non solo gli appalti"
Inchiesta Salerno, il legale di Vittorio Zoccola: "Negli appunti per De Luca non solo gli appalti"
350.363 di AntonioMusella
In Amazzonia liberate 440 tartarughe contro la deforestazione
In Amazzonia liberate 440 tartarughe contro la deforestazione
26 di askanews
Manovra, nel 2022 con Quota 102 andranno in pensione 16800 persone, con un assegno di 26mila euro
Manovra, nel 2022 con Quota 102 andranno in pensione 16800 persone, con un assegno di 26mila euro
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni