1 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Elezioni europee 2024

Europee, Salvini: “No a inciucio tra Popolari e Socialisti, se cdx si allea con la sinistra sbaglia”

“Un errore incredibile”. Così Matteo Salvini, a margine del convegno di Identità e democrazia a Firenze, parla della possibilità di rinnovare l’alleanza tra Popolari e Socialisti alle prossime europee, affermando che chi nel centrodestra preferisce la sinistra a un’alleanza con i sovranisti stia sbagliando.
A cura di Annalisa Girardi
1 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

"Chi nel centrodestra preferisce la sinistra commette un errore incredibile, questa Unione europea con la sinistra al governo è quella dei tagli". Matteo Salvini oggi è a Firenze per la convention organizzata dal gruppo Identità e Democrazia dal titolo "Free Europe" e fermandosi a parlare con i giornalisti a margine dell'evento torna sul tema delle alleanze in vista delle prossime elezioni europee. "La Lega – dice il segretario del Carroccio – non governerà mai con i comunisti e i socialisti. Faccio un invito al centrodestra unito in Italia ad esserlo anche in Ue".

L'appello è a tutti gli alleati della destra: "Il centrodestra scelga tra inciucio con socialisti e sinistra e un governo di centrodestra". Per Salvini quella di oggi a Firenze "è una delle giornate che possono fare la storia, perché per la prima volta nella storia delle istituzioni europee un'altra Europa è possibile, un'Europa senza guida socialista, senza guida di sinistra, con il centrodestra che sta governando l'Italia alla guida dell'Europa".

Quella che ha in mente il leader leghista è "un'Europa che mette al centro il lavoro, la sicurezza, il controllo dei confini, la difesa dei valori, un'idea di famiglia ben chiara e soprattutto un'idea di futuro, di ambiente di giovani diverso da quello rabbioso e aggressivo di certa sinistra che pretende ad esempio che qualcuno possa andare a visitare i musei e qualcun altro no". 

Poi aggiunge: "Oggi c'è il primo partito di Francia, di Olanda, di Austria, del Belgio, il secondo partito di Germania e un partito di governo italiano. Non siamo un cantiere nero, anzi c'è un'onda blu. I dati ci dicono che oggi siamo la quarta forza politica al Parlamento europeo. L'obiettivo è di arrivare ad essere la terza, ed essere determinanti. Offriamo il nostro contributo".

Rispetto alle discussioni in Italia, dove i tre partiti che formano il governo Meloni rimangono divisi a Bruxelles, Salvini afferma: "Tajani dice mai con Le Pen e Afd? Tajani sbaglia. Io tra Le Pen e Macron preferisco Le Pen". Questa divisione però, almeno per Salvini, non mina all'unità del governo nazionale: "Per quanto mi riguarda, il governo italiano va avanti fino al 2027. Io faccio il ministro delle Infrastrutture con una prospettiva di dieci anni. Il governo italiano non e' in discussione ma sarebbe una occasione persa".

La posizione di Forza Italia, però, è chiara: con alcune forze sovraniste il Partito popolare europeo non si alleerà mai. Tra queste c'è ad esempio la tedesca Afd, di cui una rappresentanza è presente alla convention di ID a Firenze.

Licia Ronzulli, senatrice di Forza Italia
Licia Ronzulli, senatrice di Forza Italia

"Nel centrodestra ogni partito ha un'identità netta e distinta dagli altri, noi siamo una forza stabilizzatrice e siamo stabilmente nel Partito popolare europeo, tanto da averlo anche inserito nel simbolo. Oggi c'è una gran voglia di centro e di moderazione", commenta la senatrice azzurra Licia Ronzulli, intervenendo a "Il caffè della domenica".

Sulle future alleanze afferma: "L'auspicio è che la prossima Commissione europea possa avere una identità chiara di centrodestra, perché la coalizione attuale, frutto di un'alleanza innaturale tra forze politiche distanti tra loro, ha portato a politiche, come quelle ‘green', che si sono rivelate dannose. Anche gli elettori chiedono chiarezza: dire che governeremo con chiunque non va bene. I voti si contano dopo le elezioni, ma a mio avviso le preclusioni per le future alleanze dovrebbero riguardare tanto Afd quanto i socialisti".

1 CONDIVISIONI
102 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views