23 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Elezioni amministrative 2024

Elezioni Campobasso 2024: date e orari, candidati e come si vota alle comunali

Alle elezioni comunali 2024 di Campobasso si potrà votare sabato 8 e domenica 9 giugno: i seggi apriranno sabato dalle 15 alle 23, e domenica dalle 7 alle 23. La sindaca uscente Paola Felice non si ricandida: correranno Marialuisa Forte per il centrosinistra e il M5s, Aldo De Benedittis per il centrodestra e Pino Ruta come candidato civico.
A cura di Luca Pons
23 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Le elezioni comunali a Campobasso si terranno sabato 8 e domenica 9 giugno 2024, i seggi saranno aperti dalle ore 15 alle 23 di sabato e dalle ore 7 alle 23 di domenica. Circa 40mila elettori, quindi, saranno chiamati a votare sia per eleggere il nuovo sindaco e rinnovare il Consiglio comunale, sia per le elezioni europee 2024. Nel capoluogo molisano tre candidati si sfideranno per sostituire la prima cittadina uscente Paola Felice, entrata in carica solo nel 2023 per sostituire il neo eletto consigliere regionale Roberto Gravina. Felice non si ricandiderà: a correre saranno Aldo De Benedittis per il centrodestra, Marialuisa Forte per centrosinistra e Movimento 5 stelle, e Pino Ruta con il supporto di tre liste civiche. Chi va a votare, come prevede la legge elettorale, potrà esprimere fino a due preferenze (ma a candidati di genere diverso) e potrà effettuare il voto disgiunto.

Quando si vota per le elezioni a Campobasso 2024: date e orari

Per le elezioni comunali 2024 a Campobasso, si voterà nelle stesse date e gli stessi orari delle elezioni europee. Questo significa che i seggi saranno aperti sabato 8 e domenica 9 giugno (e non di lunedì, come avvenuto in passato). Per quanto riguarda gli orari, sarà possibile votare dalle ore 15 alle ore 23 di sabato, e poi ancora dalle ore 7 fino alle ore 23 di domenica. Lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi.

Chi sono i candidati alle elezioni comunali a Campobasso 2024

Gli sfidanti per le elezioni comunali 2024 a Campobasso sono tre. La sindaca uscente, Paola Felice (M5s), non si ricandiderà per l'incarico. Marialuisa Forte, insegnante e dirigente scolastica, sarà la candidata sostenuta da Movimento 5 stelle, Partito democratico e Alleanza Verdi-Sinistra. Per il centrodestra sarà in corsa Aldo De Benedittis, avvocato ed ex assessore al Bilancio: lo appoggeranno le liste Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia, Popolari per l'Italia, Noi moderati e Udc. Infine, il terzo candidato in corsa è l'avvocato Pino Ruta, con l'appoggio di tre liste civiche: Costruire democrazia, Unica terra Molise e Confederazione civica.

Come si vota per le amministrative: la legge elettorale

La legge elettorale per le elezioni comunali prevede che gli elettori possano esprimere fino a due preferenze tra i candidati della lista che scelgono. Le preferenze però vanno date a due persone di genere diverso, quindi una donna e un uomo. Sarà possibile anche effettuare il voto disgiunto, ovvero votare per un candidato sindaco e poi dare il proprio voto anche a una lista che non lo sostiene.

Se uno dei candidati dovesse ottenere la maggioranza assoluta dei voti, quindi il 50% più uno, sarà automaticamente eletto. In caso contrario, i due candidati che hanno preso più voti andranno al ballottaggio, che si svolgerà domenica 23 e lunedì 24 giugno. Se si dovesse verificare – cosa molto improbabile – una perfetta parità tra i due candidati al ballottaggio, l'elezione andrà alla persona più anziana.

23 CONDIVISIONI
65 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views