Covid 19
28 Settembre 2021
09:21

Cts approva aumento capienza: cosa cambia per cinema, teatri, musei, concerti e stadi

Via libera del Comitato tecnico-scientifico all’allargamento della capienza per diversi impianti e luoghi: si passa all’80% per cinema, teatri e sale da concerto al chiuso, mentre si arriva al 75% per gli stadi all’aperto e al 50% per gli impianti sportivi al chiuso. Restano l’obbligo di green pass e di mascherine.
A cura di Stefano Rizzuti
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Il Comitato tecnico-scientifico ha dato il via libera all’allargamento della capienza per cinema, teatri, stadi, palazzetti dello sport e sale da concerto. Per gli esperti del Cts si registra una “evoluzione positiva del quadro epidemiologico e dell’andamento della campagna vaccinale” che permette di procedere con un allentamento delle misure in vigore, almeno quelle riguardanti la capienza di questi impianti e luoghi. Resta però saldo un principio: tutte le riaperture devono avvenire con gradualità, in modo da poter monitorare l’andamento della curva e l’eventuale effetto di questo alleggerimento delle misure restrittive. Per gli eventi sportivi la capienza sarà del 50% al chiuso e del 75% all’aperto. Per cinema, teatri e sale da concerto la capienza sarà dell’80% al chiuso e del 100% all’aperto. In entrambi i casi si tratta di regole che varranno solamente per la zona bianca.

Si allarga capienza per cinema, teatri e sale da concerto

Si va quindi verso “graduali riaperture” per il Cts, ma sempre e solamente per le persone munite di green pass, ovvero vaccinate, guarite dal Covid o con tampone negativo. Viene quindi previsto per cinema, teatri e sale da concertoun aumento della capienza massima delle strutture al 100% e all’80% al chiuso in zona bianca”. Quindi capienza massima in caso di eventi all’aperto e all’80% al chiuso. Gli esperti, rispondendo all’interrogazione del governo sul tema, sottolineano anche che potrebbe arrivare una nuova indicazione nel prossimo mese. Restano, intanto, valide tutte le indicazioni sull’uso delle mascherine durante tutte le fasi degli eventi.

Lo stadio, gli eventi sportivi e i musei

Diverse le nuove regole per gli eventi sportivi: aumentano anche in questi casi gli accessi, con la necessità di presentare comunque il green pass. Si passa al 75% per gli eventi all’aperto e al 50% per quelli al chiuso, sempre che si tratti di territori in zona bianca. Il Cts raccomanda anche che la capienza degli stadidebba essere rispettata utilizzando tutti i settori e non solo una parte al fine di evitare il verificarsi di assembramenti in alcune zone e che siano rispettate le indicazioni all'uso delle mascherine chirurgiche e ci sia la vigilanza sul rispetto delle prescrizioni”. Ultima indicazione è quella sui musei: non ci saranno limitazioni, ma si chiede di garantire un’organizzazione dei flussi tale da favorire il mantenimento del distanziamento, fatta eccezione per i nuclei conviventi.

27586 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni