135 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Trasporto pubblico a Napoli

Via Marina cantiere senza fine: via i basoli a San Giovanni, tutto asfaltato. Lavori per 6 mesi

Tornano i cantieri su via Marina, ma questa volta per rifare il tratto di strada al di là del Ponte dei Francesi. Via i sanpietrini anche da Corso San Giovanni, saranno sostituiti dall’asfalto. I lavori partiranno lunedì 7 giugno e dureranno 6 mesi. La prima tranche, fino a Vigliena, dovrebbe essere finita entro il 22 luglio.
A cura di Pierluigi Frattasi
135 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Tornano i cantieri su via Marina, ma questa volta per rifare il tratto di strada al di là del Ponte dei Francesi, oggetto di riqualificazione con il mega-progetto di restyling dell’asse costiero appena concluso. Via i basoli e i sanpietrini anche da Corso San Giovanni, saranno sostituiti dall’asfalto. I lavori partiranno lunedì 7 giugno e dureranno 6 mesi. Anche se la prima tranche, fino all’incrocio con Vigliena, dovrebbe essere ultimata in un mese e mezzo, entro il 22 luglio. “Lavori positivi e molto attesi dalla cittadinanza della zona orientale di Napoli – spiega Aniello Esposito, presidente della commissione Trasporti – Ma bisogna rispettare i tempi ed evitare assolutamente che ci possano essere ritardi come accaduto con i lavori su via Marina”.

Saranno rifatte anche le fognature

I lavori, però, non si limitano solo al rifacimento del pavé con la sostituzione dei sanpietrini con l’asfalto. Saranno contemporaneamente anche rifatte le fognature, per evitare allagamenti e cattivi odori. La prima tranche dell’intervento, come detto, parte lunedì 7 giugno e durerà 45 giorni. Lo scavo interesserà Corso San Giovanni a Teduccio, nel tratto compreso tra gli incroci con via Vigliena e via Ponte dei Francesi.

Il piano traffico fino al 22 luglio

Il piano traffico prevede l'obbligo di svolta a destra per i veicoli proveniente da strada Vigliena che si immettono sul Corso San Giovanni a Teduccio, con la possibilità di invertire la marcia impegnando la rotatoria in largo Taratarone. Mentre in corrispondenza dell'incrocio con strada Vigliena, ci sarà l'obbligo di proseguire dritto per i veicoli transitanti su Corso san Giovanni a Teduccio che provengono da via Marina, con la possibilità di inversione di marcia impegnando la rotatoria in largo Taratarone.

135 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
960 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views