Due ragazzi di 20 anni originari del Mali sono morti oggi in un incidente stradale che si è verificato a Castel Volturno, nella provincia di Caserta. Da quanto si apprende, i due viaggiavano a bordo di uno scooter, quando il mezzo a due ruote è stato colpito da un'automobile. Le due vittime, secondo una prima ricostruzione, si stavano recando al lavoro, a bordo di un motorino, quando sulla Domiziana sono stati centrati dalla vettura, condotta da una persona del posto, che subito dopo l'impatto si è fermata ad allertare i soccorritori e a prestare le prime cure. Quando sul posto sono arrivati i sanitari del 118, purtroppo per i due ventenni non c'era più niente da fare: entrambi sono morti sul colpo.

Sul luogo della tragedia sono arrivati anche gli agenti della Polizia Stradale di Caserta, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso e si stanno avvalendo anche delle immagini delle telecamere di videosorveglianza poste in zona per cercare di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente, ancora poco chiara. Il conducente della vettura, che si stava recando a sua volta al lavoro, come da prassi è stato sottoposto a tutti i test del caso per determinare se avesse assunto alcool o sostanze stupefacenti prima di mettersi alla guida: la sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

Intanto, dalla provincia di Caserta arriva un'altra brutta notizia: il commissariato della Polizia di Stato di Aversa è stato chiuso temporaneamente a causa del Coronavirus. Circa un agente su quattro è infatti risultato positivo al Sars-Cov-2: le attività saranno sospese fino a quando il personale contagiato non sarà gradualmente rientrato in servizio.