113 CONDIVISIONI
21 Giugno 2022
15:29

“Serve sangue per Orazio”, l’appello del sindaco per il 17enne accoltellato a Brusciano

Giacomo Romano, primo cittadino di Brusciano, ha rivolto un appello affinché si doni sangue per il 17enne accoltellato nella notte tra il 15 e il 16 giugno.
A cura di Valerio Papadia
113 CONDIVISIONI

Serve sangue per Orazio, il ragazzino di 17 anni che, nella notte tra il 15 e il 16 giugno, è stato accoltellato durante una lite tra coetanei a Brusciano, cittadina della provincia di Napoli. Proprio le coltellate inferte al ragazzo gli hanno fatto perdere molto sangue – come si vede i un video del luogo della rissa pubblicato sui social – rendendone necessario il ricovero nella terapia intensiva dell'ospedale del Mare di Napoli; le condizioni del minore, fortunatamente, sono migliorate con il passare dei giorni, ma come detto Orazio ha ancora bisogno di plasma.

Ecco che allora, il sindaco di Brusciano Giacomo Romano, ha rivolto un appello alla cittadinanza, organizzando una raccolta di sangue in piazza XI Settembre per sabato 25 giugno; le donazioni di plasma possono essere effettuate anche nel nosocomio napoletano in cui il ragazzo è ricoverato. Il primo cittadino ha scritto:

Miei cari Bruscianesi, grazie per la grande sensibilità e affetto che state dimostrando nei confronti di Orazio. Il nostro giovane concittadino mi ha dedicato un breve video per ringraziarmi, ma sono io a farlo per l’esempio di coraggio che sta donando a tutta la comunità. Per sabato stiamo organizzando una raccolta sangue con Avis, convenzionata con l‘ospedale del Mare, per consentire a chi non può spostarsi di contribuire con la propria donazione. Chi può recarsi all’ospedale del mare continui a farlo! Noi lo faremo in un luogo simbolo, quello in cui Orazio è stato ferito così che da luogo di aggressione diventi luogo di rinascita. Orazio la tua Brusciano è con te

La dinamica dell'aggressione di cui è stato vittima Orazio è ancora al vaglio delle forze dell'ordine, che stanno cercando di individuare anche i responsabili del ferimento del 17enne.

113 CONDIVISIONI
Raffaella Palma, 12 anni, scomparsa da Brusciano: l'appello della famiglia
Raffaella Palma, 12 anni, scomparsa da Brusciano: l'appello della famiglia
Stesa a Ponticelli del 2 luglio, l'ultimo ricercato si è presentato in caserma: ha 17 anni
Stesa a Ponticelli del 2 luglio, l'ultimo ricercato si è presentato in caserma: ha 17 anni
Deposito gas a Napoli, il ministero riapre il bando ma sbaglia l'email del Comune: tutto da rifare
Deposito gas a Napoli, il ministero riapre il bando ma sbaglia l'email del Comune: tutto da rifare
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni