104 CONDIVISIONI
31 Maggio 2022
19:16

“Sapete solo fare i video su TikTok!”, infermiere preso a schiaffi in ospedale a Napoli

Un infermiere del 118, mentre tornava in ambulanza, è stato aggredito da un paziente nel Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo di Napoli.
A cura di Nico Falco
104 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

"Stai qui senza fare un cazzo… pensate solo a fare i TikTok su Internet!", e giù uno schiaffone in pieno volto all'infermiere. L'ennesimo episodio di violenza ai danni del personale sanitario è andato in scena ieri sera, 30 maggio, nel Pronto Soccorso del San Paolo di Napoli; vittima un soccorritore del 118, che si trovava nell'ospedale del quartiere Fuorigrotta nel corso di un intervento. A raccontare la vicenda è Nessuno Tocchi Ippocrate.

Intorno alle 20, ricostruzione l'associazione, l'ambulanza del 118 della postazione del Chiatamone aveva trasportato al San Paolo una persona anziana per edema polmonare. Intervento filato senza intoppi, fino a quando nello stesso Pronto Soccorso non sono arrivate delle persone che erano rimaste coinvolte in un incidente stradale in zona. E l'infermiere, che stava per risalire in ambulanza, è stato bloccato all'ingresso. "Muoviti, che ci fai fermo lì? Prendi la barella, stai qui senza fare un cazzo", gli avrebbero detto. Quando l'infermiere avrebbe cercato di spiegare che non lavorava in quell'ospedale e che doveva tornare sul mezzo di soccorso, la situazione sarebbe degenerata: lo schiaffone e quella chiosa: "Pensate solo a fare i TikTok su Internet!".

L'uomo è riuscito a divincolarsi, è saltato sull'ambulanza ed è uscito velocemente dall'ospedale per mettersi al sicuro. "Gente del genere è rimasta all'Età della Pietra, quando l'unico modo per comunicare era una clava – commenta Manuel Ruggiero, presidente di Nessuno Tocchi Ippocrate e medico del 118 – chiediamo, ancora una volta, sicurezza nei Pronto Soccorso e condizioni che ci permettano svolgere con tranquillità questo delicatissimo lavoro".

104 CONDIVISIONI
"Rifiutano il tampone d'ingresso in ospedale, infermiere picchiato con pugni e gomitate a Napoli"
Emma Galeotti ai politici su TikTok:
Emma Galeotti ai politici su TikTok: "Non trattate i giovani da scemi o sparite dai nostri social"
1.312.454 di Fanpage.it
Per fare lo spazzino a Napoli bisogna rispondere a domande su Maneskin, TikTok e dialetto partenopeo
Per fare lo spazzino a Napoli bisogna rispondere a domande su Maneskin, TikTok e dialetto partenopeo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni