588 CONDIVISIONI
19 Ottobre 2022
20:52

San Gregorio Armeno, “la fiera di Natale 2022 delle bancarelle dei presepi rischia di saltare”

La fiera delle bancarelle di Natale a San Gregorio Armeno doveva iniziare il 15 ottobre, ma non c’è ancora la delibera. I presepiai: “Troppi ritardi, evento a rischio”
A cura di Pierluigi Frattasi
588 CONDIVISIONI
San Gregorio Armeno, immagine di repertorio
San Gregorio Armeno, immagine di repertorio

"La fiera delle bancarelle dei presepi di Natale 2022 a San Gregorio Armeno rischia di saltare". A lanciare l'allarme è Gabriele Casillo, storico rappresentante delle associazioni dei maestri presepiai e pastorai della strada dei Decumani. L'associazione artigianale di arte presepiale di San Gregorio Armeno, presieduta da Samuele Marigliano, lo scorso aprile aveva presentato al Comune di Napoli la richiesta per organizzare la fiera di Natale di quest'anno dal 15 ottobre 2022 al 15 gennaio 2023. La fiera, insomma, sarebbe dovuta iniziare sabato scorso ed è già in ritardo. Al momento, manca ancora la delibera della giunta comunale.

La lettera dei bottegai al sindaco

Per questo motivo, Casillo oggi ha inviato un sollecito all'amministrazione guidata dal sindaco Gaetano Manfredi. "Nel mese di aprile 2022 – scrive Casillo – è stata presentata, presso gli uffici competenti del Comune di Napoli, la richiesta di occupazione di suolo pubblico per far partire, per metà di ottobre 2022, la famosa Fiera Natalizia di via San Gregorio Armeno. Ad oggi purtroppo siamo stati solo rassicurati a voce dagli assessori e dai tecnici competenti, che il Comune di Napoli si sarebbe attivato in tempo utile per deliberare la partenza della Fiera, ma di scritto non c'è ancora nulla".

"Abbiamo sollecitato il Comune di Napoli – conclude Casillo – per procedere con urgenza a preparare la delibera, anche perché c’è uno sponsor che ci garantisce i gazebo in legno costruiti ad opera d’arte. Se a brevissimo il Comune di Napoli non si attiverà, per concedere le tradizionali occupazioni di suolo pubblico, quest’anno la fiera rischia di saltare, con un danno di immagine per l'intera città di Napoli a livello nazionale e internazionale".

Il progetto della Fiera di Natale 2022

Ma cosa prevedeva il progetto dei presepiai per quest'anno? La richiesta presentata al Comune il 27 aprile scorso, prevedeva l'installazione di gazebo rossi per i 46 artigiani. Inaugurazione in piazza San Gaetano il 15 ottobre, con la presenza delle istituzioni. E la richiesta dello sconto Cosap dell'80%, il canone di occupazione di suolo pubblico, che viene concessa di solito per gli eventi della tradizione partenopea.

588 CONDIVISIONI
Edgar Degas in mostra a Napoli: 100 opere del pittore francese esposte a San Domenico Maggiore
Edgar Degas in mostra a Napoli: 100 opere del pittore francese esposte a San Domenico Maggiore
L'Amica Geniale 4, Posillipo si trasforma: cabine telefoniche e auto d'epoca: set fino a marzo
L'Amica Geniale 4, Posillipo si trasforma: cabine telefoniche e auto d'epoca: set fino a marzo
A Napoli nuovo hotel di lusso a Fuorigrotta: è LHP Palace, con piscina panoramica e ristorante
A Napoli nuovo hotel di lusso a Fuorigrotta: è LHP Palace, con piscina panoramica e ristorante
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni