Violenta rissa tra decine di ragazzini ieri sera sul Lungomare Triste di Salerno, all’esterno di un noto ristorante fastfood della centralissima via Roma. Accoltellati due sedicenni. Ad un certo punto sarebbero comparsi anche dei coltelli. Due giovani sarebbero stati feriti. Dinamica ancora da chiarire, ma secondo le prime ricostruzioni la lite sarebbe partita, attorno alle 21,00 circa, per futili motivi. Tantissimi i giovani che erano in strada, in quel momento, molti senza mascherina, come si vede in un video ripreso da uno dei presenti e pubblicato poi sui social. Sul posto è arrivata subito la Polizia di Stato, che ha riportato l’ordine e avviato le indagini per risalire agli autori dell'aggressione.

Ad originare la zuffa, secondo quanto inizialmente appreso, un litigio tra due gruppi di ragazzi, poi degenerato in violenza, con minacce con coltelli e due ferimenti. Due ragazzi sarebbero stati colpiti all’altezza dei glutei e della coscia. Due dei ragazzi coinvolti avrebbero poi cercato rifugio all'interno del ristorante, inseguiti da un gruppo di altri giovani. La richiesta d’intervento è giunta dalla responsabile del locale tramite il numero d’emergenza 112: gli equipaggi della Sezione Volanti sono intervenuti sul posto mentre una parte dei giovani, quando hanno sentito le sirene della Polizia, è fuggita.

Immediati i soccorsi per i due sedicenni, che hanno riportato ferite al gluteo e alla coscia, causate da un oggetto acuminato nella colluttazione e sono stati trasportati al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Salerno. Sono in corso le indagini della Squadra Mobile per accertare con esattezza la dinamica dell’evento e l’identità delle persone coinvolte nella rissa e del ruolo dei giovani identificati: dalla visione dei filmati e dalle sommarie informazioni testimoniali emerge che la rissa sia iniziata sul Lungomare Trieste, nei pressi della zona di Santa Teresa, e la violenza è poi continuata all’esterno di detto locale, ove i due giovani feriti hanno fatto ingresso in quanto inseguiti da una parte del gruppo dei violenti. Non è escluso che possano essere acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza che sono presenti in zona, che possano così fungere da supporto per aiutare nell’identificazione dei responsabili della rissa che ha creato tensione ieri sera a Salerno.