2.154 CONDIVISIONI
23 Agosto 2021
12:44

Spettacolo sul Lungomare di Napoli: riecco “A”, yacht a vela dei record: lungo 143 metri

Fa la spola tra la Costiera Sorrentina, Capri e Napoli “A”, il maestoso yacht a vela più grande del mondo: lungo 143 metri, costato la bellezza di 430 milioni di dollari, è stato presenza fissa all’ombra del Vesuvio. Oggi era visibile dal Lungomare Caracciolo per la gioia degli appassionati e non solo. È di proprietà del miliardario russo Andrey Melnichenko, è dotato di piscine, vasche idromassaggio, di una camera subacquea per l’osservazione dei fondali, di una pista per l’atterraggio di elicotteri.
A cura di Redazione Napoli
2.154 CONDIVISIONI

"A", lo yacht a vela più grande del mondo, continua a dar spettacolo nel Golfo di Napoli, facendo la spola tra la costiera Sorrentina, Capri e la città di Napoli. Stamane all'alba il veliero con le prestazioni da yacht ultra-moderno era  sul Lungomare Caracciolo, presumibilmente per un rifornimento, lo spettacolare natante dal design avveniristico è stato notato da tante persone che l'hanno fotografato. In questa estate lo yatch a vela più grande al mondo, lungo 143 metri, costato la bellezza di 430 milioni di dollari, è stato presenza fissa all'ombra del Vesuvio.

Inevitabili le curiosità su qualcosa di così imponente. Di proprietà del miliardario russo Andrey Melnichenko, magnate dell'energia con interessi anche in altri campi, "A" si chiama così per le iniziali del suo nome e di quello della moglie, l'ex cantante e modella Aleksandra Nikolic ma soprattutto per un vezzo: il nome è stato adottato dal miliardario anche per far sì che il suo yacht comparisse per primo in tutti i registri nautici. Fanpage.it ha spiegato tutti i segreti del "re dei mari":

Il super yacht a vela è dotato di piscine, vasche idromassaggio, di una camera subacquea per l'osservazione dei fondali, di una pista per l'atterraggio di elicotteri. Gioiello di tecnologica, dal momento che tutto può essere controllato grazie a uno schermo touch, è anche un fiore all'occhiello per la sicurezza: è dotato infatti di telecamere a circuito chiuso e addirittura di vetri a prova di bombe.

2.154 CONDIVISIONI
Inseguimento sul lungomare di Napoli: 2 giovani arrestati, uno aveva un coltello da sub
Inseguimento sul lungomare di Napoli: 2 giovani arrestati, uno aveva un coltello da sub
È ancora estate: a Castellammare c'è Cloudbreak, lo yacht che può andare anche sulla neve
È ancora estate: a Castellammare c'è Cloudbreak, lo yacht che può andare anche sulla neve
Comunali Napoli, Gaudini: "Solarium sulle scogliere del Lungomare e battelli per collegare la città”
Comunali Napoli, Gaudini: "Solarium sulle scogliere del Lungomare e battelli per collegare la città”
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni