735 CONDIVISIONI
4 Maggio 2022
10:31

Napoli protagonista ai David di Donatello, il sindaco Manfredi: “La città è una ‘fabbrica di sogni'”

Da Sorrentino a Capuano, passando per Scarpetta e Di Costanza, sono tanti i napoletani vincitori ai David di Donatello 2022. Un plauso è arrivato dal sindaco Gaetano Manfredi.
A cura di Valerio Papadia
735 CONDIVISIONI

Napoli e i napoletani indiscussi protagonisti dei David di Donatello 2022, i premi per eccellenza del cinema italiano che sono stati consegnati nella serata di ieri, martedì 3 maggio. Da Paolo Sorrentino, vincitore per la Miglior Regia per "È stata la mano di Dio" (che ha vinto anche il premio per Miglior Film) a Eduardo Scarpetta, vincitore come Miglior Attore non Protagonista, passando per Leonardo Di Costanzo, Valia Santella e Bruno Oliviero, vincitore per la Miglior Sceneggiatura Originale di "Ariaferma" e Silvio Orlando, che per lo stesso film ha vinto il premio come Miglior Attore, tanti i napoletani che sono saliti sul palco e hanno ricevuto la statuetta, senza dimenticare il regista Antonio Capuano, che ha ricevuto il David alla carriera.

E allora, all'indomani di questo grande successo della Napoli cinematografica, il sindaco Gaetano Manfredi ha voluto fare un plauso alla città e ai suoi interpreti, che contribuiscono a restituire una immagine positiva di Napoli non soltanto nel resto d'Italia, ma nel mondo intero. "Lo straordinario successo del cinema napoletano ai David di Donatello – ha dichiarato il primo cittadino partenopeo – conferma la forza dei nostri talenti, ma è anche il frutto della creazione di una ‘fabbrica dei sogni' che va consolidata nella sua capacità industriale. E Napoli ne è sempre più il motore".

"Su questo fronte – prosegue il sindaco Manfredi – il Comune sta infatti intensificando gli sforzi amministrativi avviati negli anni scorsi con l'Ufficio Cinema per sostenere le produzioni audiovisive in grado di promuovere l'immagine della città in giro per il mondo. Stiamo lavorando ad una semplificazione amministrativa nonché ad una programmazione culturale che renda la città ancora di più attrattiva".

735 CONDIVISIONI
Il sindaco di Napoli Manfredi ha il Covid, è asintomatico
Il sindaco di Napoli Manfredi ha il Covid, è asintomatico
Panni stesi vietati a Napoli, il sindaco Manfredi fa retromarcia:
Panni stesi vietati a Napoli, il sindaco Manfredi fa retromarcia: "Non esisterà mai"
Patto per la Sicurezza a Napoli: un esercito per le strade contro rapine e accoltellamenti: il piano
Patto per la Sicurezza a Napoli: un esercito per le strade contro rapine e accoltellamenti: il piano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni