11 Settembre 2020
16:29

Napoli: non si fermano all’alt e fuggono contromano, poi si schiantano contro l’auto della polizia

Gli agenti hanno fermato soltanto uno dei due occupanti dello scooter: si tratta di un ragazzo di 19 anni, che è stato trovato anche in possesso di droga. Per lui è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato, mentre è stato sanzionato per il possesso di sostanza stupefacente.
A cura di Valerio Papadia

Un inseguimento è andato in scena ieri sera per le strade di Fuorigrotta, quartiere della periferia occidentale di Napoli. Gli agenti del commissariato San Paolo della Polizia di Stato, impegnati in servizi di controllo del territorio, hanno notato due giovani a bordo di uno scooter che, alla loro vista, hanno invertito la marcia e hanno tentato di darsi alla fuga. I giovani hanno imboccato contromano via Leopardi, ma si sono quasi subito scontrati contro l'auto di pattuglia della polizia, decidendo di proseguire a quel punto la fuga a piedi. Gli agenti si sono lanciati all'inseguimento dei fuggitivi e sono riusciti a rintracciare uno dei due – quello che sedeva sul sedile del passeggero – poco dopo in via Enrico Arlotta. Il giovane, un 19enne con precedenti di polizia – F.C. le sue iniziali – è stato trovato in possesso di una bustina contenente marijuana ed è stato per questo sanzionato; per lui, inoltre, è scattata una denuncia alla competente Autorità Giudiziaria per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Il precedente sul Lungomare di Napoli

Una vicenda analoga è andata in scena, lo scorso mese di giugno, sul lungomare cittadino. Gli agenti della Polizia di Stato hanno notato un uomo a bordo di uno scooter che, nonostante l'alt impostogli, ha proseguito la sua corsa: ne è nato così un inseguimento, che si è prolungato per parecchi chilometri, fino alla zona della Stazione Centrale, dove, in corso Arnaldo Lucci, l'uomo ha impattato un'auto di pattuglia giunta in soccorso dei colleghi. L'uomo, un 27enne con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato.

Non si ferma all'alt e scappa travolgendo altre auto, poi aggredisce gli agenti: arrestato
Non si ferma all'alt e scappa travolgendo altre auto, poi aggredisce gli agenti: arrestato
Lecca lecca sulle auto per la truffa dello specchietto, arrestato a Napoli
Lecca lecca sulle auto per la truffa dello specchietto, arrestato a Napoli
Salta su un'auto parcheggiata e gli amici fanno il video: denunciato 16enne a Napoli
Salta su un'auto parcheggiata e gli amici fanno il video: denunciato 16enne a Napoli
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni