171 CONDIVISIONI
7 Novembre 2022
11:07

Napoli, lampada al neon si stacca a scuola al Vomero e colpisce studente: bimbo al Santobono

Una plafoniera al neon si è staccata alla scuola Piscicelli del Vomero-Arenella. La preside invia lettera urgente al Comune: “Distacco improvviso e imprevedibile”. I consiglieri di V Municipalità: “Subito i controlli”
A cura di Pierluigi Frattasi
171 CONDIVISIONI

Una lampada al neon si stacca dal soffitto a scuola al Vomero e colpisce uno studente di 7 anni di seconda elementare. Il bimbo viene accompagnato poi all'Ospedale Pediatrico Santobono, dove per fortuna non gli viene riscontrato alcun trauma. Sta bene, non ha avuto conseguenze dall'incidente, e oggi, lunedì 7 novembre è già a scuola. L'incidente è avvenuto venerdì scorso nella scuola primaria “Maurizio De Vito Piscicelli” del 55° Circolo Didattico statale, in via Piscicelli a Napoli. A segnalarlo la preside dell'Istituto Gabriella Talamo, che ha inviato una lettera urgente al direttore della V Municipalità Vomero-Arenella, al presidente di Municipalità, all'assessore all'Istruzione Maura Striano e al sindaco Gaetano Manfredi.

La preside Gabriella Talamo, contattata da Fanpage.it. spiega: "Un incidente imprevisto e imprevedibile, abbiamo già allertato con urgenza tutte le istituzioni preposte. Il bimbo per fortuna sta bene, non ha avuto nemmeno 1 giorno di prognosi, e oggi è già tornato a scuola. Già avviati i controlli su tutte le plafoniere".

Napoli, bimbo colpito da lampadario a scuola

La dirigente scolastica chiede la "sostituzione ottica illuminante crollata e verifica con successivo eventuale potenziamento degli ancoraggi delle ottiche e delle armature illuminanti che equipaggiano lo stabile di via Piscicelli, numero 37". La preside, per dovere di sicurezza, rende noto "l’avvenuto crollo di un’ottica illuminante in un’aula di normale didattica del primo piano del complesso scolastico in oggetto, che peraltro ha investito un alunno, accompagnato successivamente dalla madre all’A.O. “Santobono Pausilipon".

"Distacco improvviso e imprevedibile"

La lettera poi prosegue:

"Il distacco è stato repentino ed improvviso e pertanto l’insegnante non è riuscita a proteggere l’alunno dall’impatto. Cosicché si chiede, oltre alla sostituzione dell’ottica crollata, una verifica della tenuta degli ancoraggi di tutte armature illuminanti e delle relative ottiche, seguita dal rilascio di opportuna certificazione sull’efficienza della tenuta dei fissaggi, al fine di scongiurare analoghi eventi".

La preside Talamo a Fanpage.it: "Il bimbo sta bene, per fortuna"

La preside Gabriella Talamo a Fanpage.it ha dichiarato: "Per fortuna il bambino sta bene, è rimasto illeso, non ha avuto nemmeno un giorno di prognosi. Non è successo nulla né a lui né a nessun altro. Solo un grande spavento. Il bimbo oggi è già a scuola. È stato un crollo imprevisto e imprevedibile. Non c'era un segnale che potesse far pensare ad un distacco. Siamo andati al Santobono col bimbo, per fortuna sta bene. I tecnici della Municipalità da questa mattina sono nella scuola. È stata ripristinata la plafoniera caduta e stanno facendo il sopralluogo in tutta la scuola".

I consiglieri di Municipalità: "Subito i controlli"

Sulla vicenda sono intervenuti anche i consiglieri della V Municipalità. A sollevare la questione sono stati Antonio Culiers, Francesco Flores ed Emanuele Papa, consiglieri di centrodestra alla V Municipalità che racchiude Vomero ed Arenella.

"È scandaloso – affermano i consiglieri – che all’interno della scuola, luogo di sicurezza e di avamposto culturale e formativo dello stato, l’incolumità dei ragazzi sia seriamente messa a rischio dall’inefficienza e dal lassismo dell’amministrazione. Chiediamo al Sat della Municipalita 5 una verifica della tenuta degli ancoraggi di tutte armature illuminanti e delle relative ottiche, seguita dal rilascio di opportuna certificazione sull’efficienza della tenuta dei fissaggi, al fine di scongiurare analoghi eventi, pertanto riteniamo necessario, prima di riaccogliere i nostri ragazzi nelle scuole, effettuare preventivamente controlli ed eventuali interventi di messa in sicurezza".

171 CONDIVISIONI
Partite del Napoli, biglietti gratis per gli studenti: l'elenco delle scuole che hanno vinto il bando
Partite del Napoli, biglietti gratis per gli studenti: l'elenco delle scuole che hanno vinto il bando
Chocoland Napoli 2023 al Vomero: a San Valentino stand a piazza Vanvitelli
Chocoland Napoli 2023 al Vomero: a San Valentino stand a piazza Vanvitelli
A Napoli tre nuovi parcheggi sotterranei con 863 posti a piazza Vittoria, Stadio Maradona e Vomero
A Napoli tre nuovi parcheggi sotterranei con 863 posti a piazza Vittoria, Stadio Maradona e Vomero
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni