324 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Napoli, ecco il Crazy Pizza di Briatore sul Lungomare: spunta il marchio del ristorante con vista Vesuvio

Sul ristorante in ristrutturazione in via Nazario Sauro è apparso il logo della catena di ristoranti dell’imprenditore piemontese.
A cura di Pierluigi Frattasi
324 CONDIVISIONI
Il logo del Crazy Pizza di Briatore sul ristorante di via Nazario Sauro
Il logo del Crazy Pizza di Briatore sul ristorante di via Nazario Sauro

Il Crazy Pizza di Flavio Briatore a Napoli potrebbe essere presto una realtà. Il logo che contraddistingue il marchio della famosa catena di pizzerie di lusso dell'imprenditore piemontese è apparso sui pannelli di uno dei locali in ristrutturazione sul Lungomare di Napoli. I lavori sono iniziati da diversi mesi. Il ristorante si trova all'inizio di via Nazario Sauro, con vista sul Vesuvio, come annunciato da Briatore, proprio di fronte all'Hotel Excelsior e a pochi passi dalla Fontana del Gigante e dal Castel dell'Ovo.

Il Crazy Pizza di Briatore sul Lungomare di Napoli

Il locale di Briatore, insomma, potrebbe aprire presto i battenti, andando ad arricchire l'offerta enogastronomica di qualità del capoluogo partenopeo. Ma il Crazy Pizza è molto più di un ristorante, ma un vero e proprio stile col quale approcciarsi all'alta cucina che l'imprenditore sta portando nel mondo. Non solo cibo, ma anche dj set e show. Un format che ha riscosso già un successo internazionale, come conferma l'apertura di sedi nei luoghi più esclusivi del pianeta, Londra, Milano, Monte Carlo, Porto Cervo, Roma, Doha, Kuwait City, Rihad, Catania, Bahrain.

Ad affiancare Briatore nell'impresa napoletana, secondo indiscrezioni, ci saranno anche altri due imprenditori campani. Lucio Giordano, patròn del ristorante stellato Re Santi e Leoni di Nola, nonché di altri importanti marchi, come Misaki Sushi Restaurant, Like Mike ed Eight More, e l'avvocato Raffaele Iervolino, numero uno delle Scuole Iervolino.

L'inaugurazione del Crazy Pizza di Napoli è prevista per l'estate 2024. Il locale gode di una location perfetta e una vista mozzafiato in una delle zone più prestigiose di Napoli e che sarà, peraltro, oggetto di una prossima riqualificazione grazie ai lavori di restyling del Lungomare che prevedono l'allargamento dei marciapiedi sul lato di ristoranti ed hotel e il miglioramento del decoro urbano. L'arrivo del Crazy Pizza, quindi, contribuirà, con un nuovo grande marchio, ad arricchire ulteriormente la zona. Poi sarà sfida aperta con le altre celebri pizzerie del Lungomare: Gino Sorbillo, Errico Porzio, Vincenzo Capuano.

324 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views