299 CONDIVISIONI
7 Gennaio 2022
19:25

Mustapha investito e ucciso a Pianura, preso il pirata: lavora in un garage, era con l’auto di un cliente

Denunciato l’uomo che ha investito a Pianura il 36enne Mustapha Zriba, causandone la morte: è il dipendente di un garage, aveva preso l’auto di un cliente.
A cura di Nico Falco
299 CONDIVISIONI
La vittima, Mustapha Zriba
La vittima, Mustapha Zriba

La Polizia Municipale ha individuato l'uomo che, a dicembre, ha investito il 36enne Mustafha Zriba, travolto lungo via Montagna Spaccata mentre era in sella alla sua bicicletta elettrica, causandone la morte: si tratta di un 40enne della zona, dipendente di un garage, che aveva utilizzato senza autorizzazione l'automobile di un cliente e aveva nascosto l'incidente facendo subito riparare la vettura.

L'incidente risale allo scorso 10 dicembre. L'automobilista non si era fermato per prestare soccorso. Zriba, trasportato in ospedale in gravissime condizioni, è morto tre giorni dopo. Una tragedia che aveva sconvolto il quartiere e quello confinante di Soccavo, dove il ragazzo era molto conosciuto. In sua memoria era stata fatta una fiaccolata e sono stati diffusi numerosi appelli per cercare di individuare il responsabile, alla ricerca di qualcuno che avesse assistito all'incidente e potesse fornire degli elementi utili; dopo il decesso gli organi del 36enne erano stati donati.

Le indagini erano state affidate alla sezione Infortunistica Stradale (guidata dal capitano Antonio Muriano) della Polizia Municipale. Pochi elementi da cui partire: soltanto un modello di automobile. Per arrivare alla vettura giusta ci è voluto un intenso e certosino lavoro di ricerca sulle targhe. Fino a quando gli agenti hanno individuato il veicolo, che nel frattempo era stato già riparato.

Hanno rintracciato il proprietario, che però si è detto subito estraneo a quella vicenda: quel giorno, ha spiegato, l'automobile era ferma in un garage. È così emerso che a causare l'incidente era stato proprio uno dei dipendenti di quell'autorimessa: aveva preso la vettura senza autorizzazione e, quando aveva investito Zriba in via Montagna Spaccata, era scappato. Al proprietario aveva spiegato che il suo veicolo era rimasto danneggiato durante le manovre in garage e si era fatto carico delle riparazioni, nascondendogli l'incidente. L'uomo è stato denunciato per omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga.

299 CONDIVISIONI
Ferdinando Pirozzi investito e ucciso da moto al Vomero, chiesto il processo per il motociclista
Ferdinando Pirozzi investito e ucciso da moto al Vomero, chiesto il processo per il motociclista
Investita e uccisa da un treno a Marcianise: morta una docente di 55 anni
Investita e uccisa da un treno a Marcianise: morta una docente di 55 anni
Investì con l'auto e uccise due rapinatori a Marano: chiesti 12 anni di carcere per Giuseppe Greco
Investì con l'auto e uccise due rapinatori a Marano: chiesti 12 anni di carcere per Giuseppe Greco
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni