14 Giugno 2022
15:55

Municipalità da 9 mesi senza assessori, il sindaco Manfredi: “Fate le giunte o decido io”

Lettera di Manfredi ai Presidenti delle Municipalità: “Troppi ritardi. Giunte entro 15 giorni o userò i poteri sostitutivi”
A cura di Pierluigi Frattasi

Municipalità ancora senza assessori dopo 9 mesi, il sindaco Gaetano Manfredi dice basta e scrive una lettera a tutti i Presidenti dei parlamentini: "Le nomine delle giunte entro 15 giorni o faremo noi con i poteri sostitutivi". L'ultimatum è arrivato oggi, 14 giugno 2022, con una missiva firmata dal primo cittadino, dopo l'ennesimo richiamo da parte del Difensore Civico della Campania, Giuseppe Fortunato, che ha chiesto l'intervento del Prefetto, Claudio Palomba.

Solo due Municipalità hanno fatto le giunte

Fortunato era già sceso in campo per chiedere la nomina delle giunte, nominando un commissario ad acta, ma l'atto è stato impugnato dal Comune e sospeso dal Tar. Ad oggi, sono solo due le Municipalità che hanno nominato le giunte: la VI San Giovanni, Barra e Ponticelli e la I Chiaia-Posillipo-San Ferdinando, che ha fatto le nomine oggi. Ma cosa scrive Manfredi nella lettera?

Dopo aver richiamato le normative comunali, il sindaco precisa che "la nomina dei componenti della Giunta delle Municipalità è atto connotato da natura ampiamente fiduciaria ed è ispirata da valutazioni di tipo discrezionale, avuto altresì riguardo allo stretto rapporto che lega la Giunta al Consiglio delle Municipalità, essendo alla prima riservata la funzione di attuazione del programma e degli indirizzi generali del Consiglio; Tale considerazione, nonostante il decorso di un significativo lasso temporale della proclamazione degli eletti presso le Municipalità, ha indotto ad attendere lo svolgersi delle dinamiche di scelta degli assessori da parte dei singoli Presidenti".

La lettera di Manfredi: "Troppi ritardi, ora faccio io"

"Considerato che la perdurante assenza delle Giunte presso le Municipalità debba essere infine superata al fine di garantire l'operatività degli organi", il primo cittadino, in base all'articolo 4 del regolamento delle Municipalità sui poteri sostitutivi, che prevede che in caso "di mancata adozione da parte degli organi della Municipalità di atti obbligatori o necessari, il sindaco assegna al competente organo della Municipalità un tempo perentorio per l'adozione dei provvedimenti".

Assegna ai presidenti "il termine di giorni 15 per la nomina della giunta delle rispettive Municipalità con l'avvertenza che trascorso unitamente tale termine verranno adottati i consequenziali atti sostitutivi".

Napoli Servizi cambia sede: dal Centro Direzionale a piazza Cavour. Risparmio da 300mila euro l'anno
Napoli Servizi cambia sede: dal Centro Direzionale a piazza Cavour. Risparmio da 300mila euro l'anno
Il sindaco di Napoli Manfredi:
Il sindaco di Napoli Manfredi: "Le rapine? Problema delle grandi città, pure a Milano"
"A Napoli Est il nuovo sito di compostaggio aperto nel 2024" l'annuncio del sindaco Manfredi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni