352 CONDIVISIONI
Elezioni amministrative Napoli 2021
4 Ottobre 2021
23:24

Manfredi eletto sindaco, festa in piazza Municipio: fuochi d’artificio ma poca gente

Festa in piazza Municipio per l’elezione di Gaetano Manfredi a sindaco di Napoli con fuochi di artificio e un palchetto allestito ai piedi di Palazzo San Giacomo. Poche però le persone presenti. I supporter dell’ex rettore della Federico II si sono radunati, attorno alle 23, in piazza, accogliendo Manfredi al suo arrivo con applausi e fuochi pirotecnici.
A cura di Pierluigi Frattasi
352 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Elezioni amministrative Napoli 2021

Festa in piazza Municipio per l'elezione di Gaetano Manfredi a sindaco di Napoli con fuochi di artificio e un palchetto allestito ai piedi di Palazzo San Giacomo. Poche però le persone presenti. I supporter dell'ex rettore della Federico II si sono radunati, attorno alle 23, in piazza, accogliendo Manfredi al suo arrivo dall'Hotel Terminus, con applausi e fuochi pirotecnici. L'ex ministro poco prima aveva tenuto il primo discorso con i leader dei partiti della coalizione, l'establishment del M5S, con Giuseppe Conte, Luigi Di Maio e Roberto Fico, il governatore Vincenzo De Luca. Nella stessa piazza, 10 anni fa, aveva festeggiato il sindaco uscente Luigi de Magistris. De Magistris è stato poi ricordato proprio per i festeggiamenti del post-elezione come il "sindaco con la bandana" e del motto "amm' scassat'".

Lo striscione: "Napoli libera"

Uno striscione di 6 metri di lunghezza con la scritta in napoletano "Gaetano Manfredi Sindaco di Napoli, mo' s'è liberat' overament Napoli…!!!", ossia "Ora Napoli è stata veramente liberata", e lo sfondo del Golfo e del Vesuvio, è stato esposto vicino alla fontana in piazza.

Contemporaneamente, in piazza Municipio, è stata fatta esplodere una salva di fuochi di artificio per festeggiare l'elezione. Il neo-sindaco Gaetano Manfredi, pochi minuti prima, dal suo quartier generale all'Hotel Terminus di piazza Garibaldi, ha commentato che "Napoli ha chiaramente detto vogliamo voltare pagina, noi non siamo solo pizza e mandolino ma siano città di grande competenza e professionalità, non siamo secondi a nessuno nel mondo. Pretendiamo di avere quello che meritiamo perché Napoli non è più una città senza reputazione ma ha una grande affidabilità e grande reputazione". A Napoli ci sarà "una giunta di alto livello con il meglio che la città può dare. Ci vogliono persone competenti con esperienza. Nella giunta ci saranno personalità napoletane ma anche di altre città. Le donne saranno ben rappresentate".

352 CONDIVISIONI
401 contenuti su questa storia
Gaetano Manfredi, per Napoli una giunta di compromesso. E senza giovani
Gaetano Manfredi, per Napoli una giunta di compromesso. E senza giovani
Napoli, Manfredi presenta la nuova giunta: al lavoro subito su rifiuti, vigili e galleria chiusa
Napoli, Manfredi presenta la nuova giunta: al lavoro subito su rifiuti, vigili e galleria chiusa
I bambini intervistano i presidenti delle Municipalità: per loro spazi verdi e luoghi di aggregazione
I bambini intervistano i presidenti delle Municipalità: per loro spazi verdi e luoghi di aggregazione
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni