Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Incidente mortale quello che si è verificato questa mattina, lunedì 7 settembre, sull'Autostrada A2 del Mediterraneo, precisamente al chilometro 42,138, tra gli svincoli di Contursi e Campagna, nella provincia di Salerno: una persona è purtroppo deceduta nell'impatto tra due vetture, la cui dinamica è al vaglio delle forze dell'ordine, giunte sul posto per effettuare tutti i rilievi del caso, insieme alle squadre dell'Anas, che stanno regolamentando il traffico automobilistico, sul quale l'incidente ha avuto forti ripercussioni. Per consentire i soccorsi e i rilievi, il tratto compreso dall'incidente, in direzione Nord, è stato temporaneamente chiuso al traffico, che risulta completamente bloccato: la circolazione è temporaneamente deviata, con uscita a Petina e rientro allo svincolo di Campanga. Come detto, la dinamica dell'incidente, nonché l'identità delle vittima, non sono ancora state rese note.

Incidenti: un morto e 4 feriti nel Casertano

Soltanto ieri, le strade campane hanno fatto registrare un'altra vittima. Alle prime luci di domenica 6 settembre, sulla superstrada Anas tra Maddaloni e Santa Maria Capua Vetere, nella provincia di Caserta, dove due vetture si sono scontrate violentemente: il bilancio è drammatico, una persona deceduta e altre 4 ricoverate in ospedale in codice rosso. La vittima è Angelo Santangelo, 42 anni, che viaggiava a bordo di una delle due vetture coinvolte: l'uomo si è spento poco dopo il suo arrivo all'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. Gravi le condizioni dei 4 feriti, due ragazzi e due ragazze, che come detto sono stati trasportati d'urgenza in ospedale.