13 Ottobre 2021
21:32

Incendio ad Airola, il vicesindaco: “Non riusciamo a domare le fiamme”

Il vicesindaco di Airola Michele Napoletano a Fanpage.it: “Sono bruciati 37mila metri quadrati, andati a fuoco e distrutti, e adesso stiamo cercando di salvare la piattaforma Gs che carica e scarica prodotti alimentari. Ma le fiamme sono alte e al momento non si riesce a capire se riusciamo a domarle”. A rischio altri due impianti vicini al deposito Sapa distrutto.
A cura di Pierluigi Frattasi

“Sono bruciati 37mila metri quadrati, andati a fuoco e distrutti, e adesso stiamo cercando di salvare la piattaforma Gs che carica e scarica prodotti alimentari. Ma le fiamme sono alte e al momento non si riesce a capire se riusciamo a domarle”. Sono le parole a Fanpage.it dei vicesindaco di Airola, Michele Napoletano, che da oggi pomeriggio è in prima linea sul luogo dove si è sviluppato il maxi-incendio che ha distrutto il deposito Sapa del Comune del Beneventano. “Se riusciamo a domare le fiamme – dice Napoletano – è già una prima vittoria”.

Le fiamme sono ancora alte?

“Sì, ma al momento non si riesce a capire se riusciamo a domarle. Una situazione drammatica. Per fortuna non ci sono feriti. Ci sono molte squadre dei vigili.

Cosa c'era dentro il deposito?

Scocche delle macchine, materiale di plastica e componentistica auto. L'Arpac sta facendo la rilevazione di diossina.

Dove si dirige la nube nera?

Fortunatamente il vento la sta portando in alto verso la montagna, ma se si abbassa il fumo avremo problemi. Abbiamo fatto chiudere le finestre dell'abitato che si trova attorno al deposito. E abbiamo sospeso per domani il mercato e le scuole.

Quanto tempo ci vorrà ancora per domare le fiamme?

Difficile dirlo. La nostra preoccupazione sono gli stabilimenti, uno ormai è andato. L'altro no. Poi c'è il Gs, dove all'interno ci sono generi alimentari. Normalmente ci lavorano 110 persone. Altre 500 a quello affianco e altre 100 all'altro. La situazione è seria”.

Incendio ad Airola nel Beneventano: "Non riusciamo ancora a domare le fiamme"
Incendio ad Airola nel Beneventano: "Non riusciamo ancora a domare le fiamme"
Incendio Airola, il report dell'Arpac: "Nell'aria diossine oltre i limiti"
Incendio Airola, il report dell'Arpac: "Nell'aria diossine oltre i limiti"
Incendio Airola, il fumo invade anche Napoli
Incendio Airola, il fumo invade anche Napoli
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni