5 Gennaio 2022
7:53

Ilaria e Nicholas morti in un incidente, i funerali oggi a Pellezzano nel Palasport

Oggi si terranno i funerali di Nicholas Galluzzi e Ilaria Bove, i ragazzi di Pellezzano (Salerno) morti in un incidente il 1 gennaio; le esequie a Pellezzano.
A cura di Nico Falco

Oggi, 5 gennaio, è il giorno dei funerali di Nicholas Galluzzi e Ilaria Bove, i due fidanzatini di 17 e 15 anni del Salernitano deceduti in un incidente stradale nel pomeriggio di sabato 1 gennaio a Pellezzano. Ieri sono stati svolti gli esami sui corpi, le salme sono state liberate in serata dalla Procura, che sulla tragedia ha aperto una indagine. Le esequie si terranno alle 18 di oggi presso il Palasport di Capriglia e saranno officiate da don Biagio Napoletano.

L'incidente è avvenuto nella frazione di Coperchia, in via De Iulis, la dinamica è ancora in fase di accertamento. Galluzzi, che viveva a Pellezzano, avrebbe perso il controllo del Beverly 250 e sarebbe finito rovinosamente al suolo; nell'impatto sia lui sia la 15enne, residente nella vicina frazione di Fratte, sono rimasti gravemente feriti e sono deceduti poco dopo. Il fratello di Ilaria Bove, volontario Avis, è stato tra i primi soccorritori; il ragazzo, che non era di turno quel giorno ed è stato avvisato dalla madre, ha raccontato il suo dolore e i tentativi disperati di salvarle la vita in un post su Facebook.

Lutto cittadino per i funerali di Nicholas e Ilaria a Pellezzano

Il sindaco di Pellezzano, Francesco Morra, ha proclamato il lutto cittadino per l'intera giornata di oggi. Con apposita ordinanza ha disposto l'esposizione delle bandiere a mezz'asta negli edifici pubblici, lo spegnimento anticipato delle luminarie natalizie e, in concomitanza con l'inizio dei funerali, alle 18, l'osservanza di un minuto di raccoglimento e la chiusura simbolica delle saracinesche degli esercizi commerciali.

Incidente mortale a Pellezzano, due indagati

Sull'accaduto sono state aperte due inchieste. Oltre alla prima, che riguarda la Procura ordinaria ed è a carico di ignoti, c'è quella della Procura per i Minori; al momento risultano iscritti nel registro degli indagati altri due giovanissimi, anche loro minorenni, uno dei quali ricoverato in ospedale ma in condizioni non gravi; in base alla ricostruzione degli inquirenti si trovavano poco distante dai fidanzatini, in sella a un altro scooter. Effettuati, come da prassi, gli esami tossicologici sui ragazzi coinvolti; hanno dato tutti esito negativo.

Pedoni e ciclisti i più a rischio incidenti stradali: gli allarmanti dati Aci su Napoli e provincia
Pedoni e ciclisti i più a rischio incidenti stradali: gli allarmanti dati Aci su Napoli e provincia
Incidente in moto a Castellammare di Stabia, Gennaro Giugliano muore a 21 anni
Incidente in moto a Castellammare di Stabia, Gennaro Giugliano muore a 21 anni
Il medico Benedetto Pepe morto al ristorante a Pozzuoli per un malore, oggi i funerali al Vomero
Il medico Benedetto Pepe morto al ristorante a Pozzuoli per un malore, oggi i funerali al Vomero
Morto sui binari della metro Linea 2, sospesi i treni tra Piazza Garibaldi e Piazza Cavour
Morto sui binari della metro Linea 2, sospesi i treni tra Piazza Garibaldi e Piazza Cavour
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni