184 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Il film su Luca Trapanese in onda su Sky dal 12 febbraio: il dvd già in vendita

In onda su Sky il film sulla storia di Luca Trapanese, papà single, gay cattolico, e Alba, la bimba down rifiutata da 30 famiglie prima di essere adottata da Luca.
A cura di Pierluigi Frattasi
184 CONDIVISIONI
L'attore Pierluigi Gigante, a sinistra, Alba, al centro, e Luca Trapanese, a destra
L'attore Pierluigi Gigante, a sinistra, Alba, al centro, e Luca Trapanese, a destra

"Nata per te", il film sulla storia di Luca Trapanese e Alba, prodotto da Cattleya srl, sarà trasmesso su Sky dal 12 febbraio 2024. Luca Trapanese è il papà single di Alba, una bambina con sindrome di Down che ha adottato nel 2018, dopo che era stata rifiutata da oltre 30 famiglie. La sua storia è diventata un libro e un film, "Nata per te", appunto, che racconta il suo percorso di genitorialità e il suo impegno sociale.

Il film "Nata per te" racconta la storia di Luca Trapanese e Alba

Il film, diretto da Fabio Mollo, vede Pierluigi Gigante nei panni di Luca e vanta un cast di attori di eccezione, con Teresa Saponangelo, Antonia Truppo, Iaia Forte e Barbora Bobuľová, solo per citare alcuni nomi. La pellicola è stata girata quasi interamente a Napoli. Tra le location prescelte il centro della city, tra via Toledo e piazza Matteotti, ma anche il Lungomare di via Nazario Sauro e la zona di via Generale Orsini a Santa Lucia. Il dvd è già in vendita, distribuito dal 24 gennaio scorso.

Luca Trapanese con il cast di "Nata per te"
Luca Trapanese con il cast di "Nata per te"

Le riprese cinematografiche sono iniziate a settembre 2022 nella zona di piazza Matteotti. Il film racconta la storia di Luca Trapanese e Alba. Luca, papà single e gay, cattolico praticante, impegnato nel sociale. Alba, una bimba bionda e dolcissima, con la sindrome di Down, abbandonata dalla nascita in ospedale. Rifiutata da 30 famiglie prima che il tribunale decidesse di affidarla a Luca. È la storia che ha inaugurato il registro degli affidi per i genitori single in Italia. Il film è ispirato a "Nata per te", il libro scritto a quattro mani da Luca Mercadante e dallo stesso Luca Trapanese, che oggi è assessore alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, nella giunta del sindaco Gaetano Manfredi.

I diritti tv andranno in beneficenza

Il libro è stato pubblicato da Einaudi. Le quote dei diritti di autore di Luca Trapanese saranno completamente donate all'associazione "A ruota libera Onlus", per sostenere "il Borgo Sociale" a Marzano Appio, in provincia di Caserta, dove vivono e lavorano ragazzi disabili adulti senza famiglie.

Immagine

Luca Trapanese è anche assessore al Welfare del Comune di Napoli e ha scritto una lettera aperta a Giorgia Meloni, la leader di Fratelli d'Italia e presidente del Consiglio, per chiederle di aprire un dialogo sulle adozioni single in Italia. Nella lettera, Trapanese ha invitato Meloni a casa sua per conoscere la sua famiglia e per riflettere sulla possibilità di estendere il diritto di adottare anche a persone singole che vogliano accogliere bambini non disabili. Meloni ha risposto con un video, dicendo di tifare per lui e Alba, ma anche di ritenere che la realtà sia più complessa e che la famiglia sia fondata sull'unione tra un uomo e una donna.

184 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views