52 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Trasporto pubblico a Napoli

Furto nel parcheggio della Stazione dei treni di Casoria appena aperto: chiuso per rafforzare la sicurezza

I ladri hanno rubato l’incasso e danneggiato strutture e apparecchiature. Al via i lavori per rendere il parcheggio più sicuro ed efficiente.
A cura di Pierluigi Frattasi
52 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Furto nel parcheggio della Stazione dei treni di Casoria. L'impianto, gestito da FS Park, resterà chiuso temporaneamente per rafforzare la sicurezza, annuncia l'azienda, che ha denunciato quanto accaduto e provveduto ad avviare i lavori. Il furto è avvenuto nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 maggio. I ladri hanno fatto irruzione all'interno del parcheggio. Non si sono limitati a rubare l'intero incasso, ma hanno anche danneggiato le strutture e le apparecchiature che erano all'interno. Tutta la vicenda è stata segnalata alle forze dell'ordine che hanno avviato le indagini per rintracciare i colpevoli. FS Park si è scusata con i clienti, impegnandosi ad accelerare i tempi di riapertura. Il parcheggio era stato inaugurato da poche settimane. Alla fine tornerà attivo e sarà più sicuro ed efficiente.

Immagine

Fs Park: "Gravi danni al parcheggio di Casoria"

Nella nota di FS Park, si legge il seguente testo:

Si comunica che il parking hub della stazione di Casoria sarà temporaneamente chiuso a causa di un furto avvenuto nella scorsa notte. Purtroppo, i responsabili non sono ancora stati identificati e hanno causato danni alle strutture, alle apparecchiature presenti e rubato l’intero incasso. Le Autorità competenti sono state informate e stanno lavorando per individuare i colpevoli.

Nel frattempo, il parking hub rimarrà chiuso per permettere interventi di riparazione e rafforzamento della sicurezza. La sicurezza dei nostri clienti e delle loro vetture è sempre stata la nostra massima priorità e continueremo a lavorare per garantire un ambiente sicuro e protetto.

Ci scusiamo con i cittadini e i clienti per eventuali disagi e ci impegniamo a riaprire il più presto possibile.

52 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
960 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views