39 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Estate 2024, le destinazioni turistiche più cercate dai napoletani. Ecco dove conviene viaggiare

Dove andranno i napoletani in vacanza? Intervista a Cesare Foa (Adv Unite): “Hotel e voli +15% rispetto al 2023. Risparmiare? Meglio prenotare molto prima”
Intervista a Cesare Foa
Presidente di Advunite/Aidit campania
A cura di Pierluigi Frattasi
39 CONDIVISIONI
Una vista di Karpathos, in Grecia
Una vista di Karpathos, in Grecia

"Grecia, Albania e Spagna restano ancora le mete preferite dai napoletani per le vacanze dell'estate 2023, ma è cresciuto molto il Mar Rosso, nonostante le turbolenze geopolitiche, a causa dei prezzi low cost. Ma bisogna stare molto attenti alla qualità dell'offerta. Nel complesso le ferie estive saranno più care per le famiglie, con aumenti di circa il 15% rispetto al 2023 per hotel e trasporti. Quanto costa una vacanza di 10 giorni ad agosto ad una famiglia di 4 persone? In Italia a partire 5-6mila euro. All'estero dai 4mila". Non ha dubbi Cesare Foa, presidente di Advunite/Aidit campania, l'associazione delle Agenzie di viaggio aderente a Federturismo Confindustria.

Quali sono le mete più richieste dai napoletani per quest'estate?

La meta più ricercata, nonostante i venti di guerra, è il Mar Rosso. Seguito da Grecia, Albania e Spagna. C'è grande richiesta per le località turistiche come Sharm el Sheik e Marsa Alam, in Egitto, soprattutto per i prezzi bassi. Ma bisogna stare attenti alle tariffe troppo basse. In Africa la situazione non è la stessa che in Europa. A volte il rischio può essere avere cibo non buono. L'invito è a diffidare da chi vi vende questa meta troppo sottocosto. Le isole greche vanno sempre molto bene. Cipro registra già il tutto esaurito. Anche l'Albania sta andando molto bene anche quest'anno sempre per i prezzi bassi. Una meta economica resta la Croazia con i suoi due voli diretti (Spalato e Dubrovnik). Mentre tra le new entry c'è Karpathos, in Grecia, che gode del volo diretto da Napoli. Israele, invece, con Tel Aviv, una delle mete del turismo giovanile, molto gettonate negli scorsi anni, soprattutto per la movida notturna, risente del conflitto mediorientale.

E in Italia?

Quest'anno la Sardegna è sicuramente più economica dell'anno scorso. Nel 2023 si è registrato un grosso aumento dei prezzi.

Quanto spenderà una famiglia di 4 persone in media per una vacanza estiva nel 2024?

In primo luogo, le vacanze sono scese dalle 2 settimane classiche a 10 giorni. Questi ultimi costeranno in media 5-6mila euro per il soggiorno per una meta italiana e dai 4 mila euro in su per l'estero. In media i prezzi quest'anno saranno più cari di circa il 15%. L'aumento dei prezzi riguarda soprattutto le fasce alte. Oggi, in costiera aprono più hotel 4 e 5 stelle rispetto ai 3 stelle. I prezzi del lusso sono in grande aumento, si è passati dagli 800 euro a notte per una camera in alta stagione a 1.500 euro. Ma non solo.

Che altro?

Pesano molto i costi dei trasporti: aerei, treni e navi, che sono aumentati. Sono aumentati anche i costi dei voli charter che restano pochi e che di solito erano bassi. Per Palma o Corfù i voli sono saliti a 500-800 euro per il solo biglietto aereo. È chiaro che un giovane ha difficoltà a sostenere questi costi. Ricordo che le compagnie low cost in caso di cancellazione del volo non riproteggono i clienti; se i clienti invece acquistano un pacchetto in agenzia di viaggi sono riprotetti. Questo è un tema fondamentale per far capire la differenza tra una prenotazione fai da te e una prenotazione in agenzia. Mentre ancora oggi si scontano ritardi sulle conferme degli orari dei voli charter per l'estate.

Qualche consiglio per risparmiare?

Noi abbiamo una clientela che abituiamo a prenotare anche 9 mesi prima, sollecitandola, prendendoci anche i rimbrotti. Ma in questo modo garantiamo tariffe migliori. Dall'altra parte, assistiamo a un fenomeno che vede anche i tradizionali viaggi dei weekend di giugno e luglio in diminuzione. Molti campani prenotavano per tempo per alleggerire le vacanze estive, ma anche in questo caso i prezzi sono aumentati a dismisura.

39 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views