Caivano è uno dei comuni sotto i riflettori per le recenti vicende di cronaca di questi tempi, connesse al Parco Verde, il cui degrado dovrebbe essere al centro dell'agenda di ogni candidato sindaco che tuttavia spesso cercano di rimpallare la patata bollente alla Regione e attendere. Coi suoi 37mila residenti, la città a nord dell'Area Metropolitana di Napoli è un importante test elettorale. Il Comune fu sciolto per infiltrazioni mafiose nel 2018 e ora si tenta di rimettere al centro dell'azione amministrativa la politica, si spera non influenzata dalla camorra che nel circondario detta legge e non solo per il controllo di spaccio ed estorsioni ai commercianti.

Non ci sono sondaggi elettorali per Caivano, ci sono stati tuttavia invece numerosi "giochi" di alleanze anche in chiave elezioni Regionali: i grandi portatori di voti sono alcuni  candidati al Consiglio regionale nella stessa tornata del 20 e 21 settembre

Elezioni Comunali 2020 di Caivano: candidati a sindaco e liste collegate

Antonio Angelino (Caivano Conta, Udc, Caivano Oltre, La Svolta)

Enzo Falco (Partito Democratico, Italia Viva, Noi Campani, Democratici Riformisti, Orgoglio Campano, Articolo Uno – Europa Verde, Movimento 5 Stelle)

Salvatore Ponticelli (Forza Italia, Fratelli d'Italia, L'Arca)