78 CONDIVISIONI

Due medici picchiati e insultati dal figlio di un paziente all’ospedale Cardarelli di Napoli

È accaduto nel pomeriggio di oggi nel reparto di Medicina Interna: sul posto, per gli accertamenti del caso, sono intervenuti i carabinieri.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Valerio Papadia
78 CONDIVISIONI
Immagine

Ancora un'aggressione ai danni del personale sanitario in un ospedale di Napoli: nel pomeriggio di oggi, venerdì 1 dicembre, due medici sono stati picchiati e insultati dal figlio di un paziente in degenza all'ospedale Cardarelli. L'aggressione si è verificata nel reparto di Medicina Interna del nosocomio partenopeo, dove il padre dell'aggressore è ricoverato: sul posto sono intervenuti i carabinieri della Pattuglia Mobile di Zona Vomero, che hanno avviato gli accertamenti per stabilire la precisa dinamica di quanto accaduto; i militari sono in attesa dei referti per i due medici, che non hanno ancora formalizzato le denunce.

Paziente stacca il dito a un infermiere all'ospedale del Mare

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 30 novembre, invece, un'altra aggressione si è verificata all'ospedale del Mare, nosocomio di Ponticelli, periferia Est di Napoli. Un paziente, un uomo di 30 anni, ha aggredito un infermiere, staccandogli un dito con un morso; il 30enne ha poi rivolto la sua furia contro una infermiera, colpita con un pugno in pieno volto.

"L’infermiere è attualmente ricoverato nel reparto di ortopedia dell’ospedale del mare, purtroppo non è stato possibile ricucire il dito , domani, quando sarà dimesso dal reparto andrà a denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine. Da oggi abbiamo anche il personale sanitario ‘mutilato di guerra'" ha reso noto l'associazione Nessuno tocchi Ippocrate.

78 CONDIVISIONI
All'ospedale Cardarelli di Napoli il day hospital per l'insufficienza cardiaca
All'ospedale Cardarelli di Napoli il day hospital per l'insufficienza cardiaca
Incidente in Tangenziale a Napoli, ferita una infermiera del 118: in rianimazione al Cardarelli
Incidente in Tangenziale a Napoli, ferita una infermiera del 118: in rianimazione al Cardarelli
Una nuova tecnica all'Ospedale del Mare di Napoli per gli interventi di ablazione al cuore
Una nuova tecnica all'Ospedale del Mare di Napoli per gli interventi di ablazione al cuore
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
Napoli, 35enne ferito a colpi di pistola in pieno giorno: ricoverato in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni