470 CONDIVISIONI
17 Aprile 2022
10:45

Due 15enni circondati e picchiati da sei ragazzi: violenza davanti al Liceo Umberto a Chiaia

Almeno in sei, tutti giovanissimi, avrebbero aggredito i due 15enni: l’aggressione all’esterno del Liceo Umberto, dove si radunano molti ragazzi.
A cura di Valerio Papadia
470 CONDIVISIONI

Ancora un episodio di movida violenta a Napoli: due ragazzi di 15 anni sono stati aggrediti da una baby gang, almeno sei giovanissimi, che si sono accaniti su di loro. L'ennesimo racconto di violenza arriva da Chiaia: l'aggressione sarebbe avvenuta, infatti, all'esterno del Liceo Umberto, luogo in cui, nel fine settimana, si radunano giovani e giovanissimi. I due 15enni, improvvisamente, stando a una prima ricostruzione, sono stati accerchiati dal gruppetto: almeno sei giovani che, apparentemente senza motivo, li hanno aggrediti e picchiati, per poi dileguarsi. Fortunatamente, nessuno dei due 15enni ha riportato gravi conseguenze: sulla vicenda indagano le forze dell'ordine, al lavoro per identificare i componenti della baby gang che hanno aggredito i due giovani.

Un ragazzo di 14 anni accoltellato in piazza Trieste e Treno

Un altro episodio di violenza arriva invece dal cuore di Napoli, precisamente da piazza Trieste e Trento, dove un ragazzino di 14 anni è stato ripetutamente accoltellato: anche in questo caso, ad agire sarebbe stato un gruppo di giovanissimi. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, che indagano sulla vicenda, il 14enne si trovava nella centralissima piazza quando è stato avvicinato e aggredito da un gruppo di coetanei, che lo hanno ferito con un coltello cinque volte alla gamba destra e una volta alla schiena. Ricoverato all'ospedale Vecchio Pellegrini, il 14enne è in prognosi riservata, ma non sarebbe in pericolo di vita.

470 CONDIVISIONI
Napoli, 15enne picchiato e accoltellato da 4 uomini a Miano: è grave
Napoli, 15enne picchiato e accoltellato da 4 uomini a Miano: è grave
Ischia, giocano a
Ischia, giocano a "7 e mezzo" con soldi davanti al bar puntando 100 euro: denunciati due ragazzi
"Stai guardando?" Quattro contro due: massacrati con manganello e calci davanti a centinaia di persone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni