119 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
28 Maggio 2021
19:58

Colli Aminei, dopo 6 anni via le transenne al muro pericolante: cantiere sulla strada per 5 mesi

Saranno rimosse dopo 6 anni le transenne dal muro di contenimento adiacente al Parco Amendola di viale Colli Aminei. Ok del Comune ai lavori che dureranno 5 mesi. Oltre ai marciapiedi sarà occupata anche parte della strada. Ma c’è un problema: non si sa se il filobus 204 riuscirà a passare. Chiesto parere ad Anm.
A cura di Pierluigi Frattasi
119 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Saranno rimosse dopo 6 anni le transenne dal muro di contenimento adiacente al Parco Amendola di viale Colli Aminei a Capodimonte. Il Comune di Napoli ha dato il via libera per far partire i lavori di ripristino che dureranno 5 mesi circa. L'opera è stata affidata alla NapoliServizi che l'ha appaltata ad una ditta esterna. Durante il periodo dei lavori sarà occupato il marciapiedi e anche una parte della strada di viale Colli Aminei, per circa 2 metri. Si circolerà quindi sui restanti 7-8 metri divisi in due corsie, una per ogni senso di marcia.

Il filobus appena attivato potrebbe non passare

Tutto pronto per partire, allora? Non ancora. Non si sa se con il cantiere il filobus 204 riuscirà a passare. Perché purtroppo rispetto al progetto iniziale è subentrata una novità. Sul marciapiedi sono stati installati i pali elettrici del filobus 204, che collega Capodimonte al Cardarelli, e non erano previsti nel progetto. Bisognerà capire adesso se il filobus potrà continuare a circolare con il cantiere o meno. Per Nino Simeone, consigliere delegato ai Trasporti del governatore Vincenzo De Luca: "Ben vengano i lavori di ripristino del muro anche se con grande ritardo. Mi verrebbe da dire meglio tardi che mai. Quello che sorprende è come sia stato possibile non prevedere anche la compatibilità del cantiere con il filobus. Ci auguriamo che il problema sia risolto al più presto".

Saranno rimossi gli alberi pericolanti

In cosa consistono i lavori? In pratica, sarà ripristinato il muro di contenimento che costeggia il Parco Amendola, attualmente transennato perché pericolante. Al momento la NapoliServizi ha fatto rimuovere i cartelloni pubblicitari che si trovavano sul marciapiedi. Ci sono già tutte le autorizzazioni, si sta aspettando solo la relazione dell'Anm per poter partire con il ripristino del muro sulla compatibilità del cantiere con i piloni dell'elettrificazione del filobus. Dopodiché occorreranno 120 giorni per i lavori. Tra le altre cose saranno anche rimossi gli alberi pericolanti che insistono sulla strada. Al loro posto saranno piantati nuovi alberi.

Il piano viabilità

Il Comune ha previsto di poter partire per la metà di giugno, previo parere favorevole dell'Anm. I lavori dovrebbero finire a fine ottobre. I lavori interesseranno il marciapiedi per tutta la lunghezza del muro di contenimento e occuperanno anche 2 metri della strada, lasciando liberi altri 7 metri, con due corsie di 3 metri e mezzo ciascuna per senso di marcia.

119 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
256 contenuti su questa storia
Funicolare di Chiaia, nuova gara per i lavori per non chiudere a settembre
Funicolare di Chiaia, nuova gara per i lavori per non chiudere a settembre
Vomero, a via Giacinto Gigante senso unico alternato dalla Tangenziale a piazza Canneto per due mesi
Vomero, a via Giacinto Gigante senso unico alternato dalla Tangenziale a piazza Canneto per due mesi
La nuova stazione del Metrò Linea 1 Duomo sarà aperta solo il pomeriggio: manca il personale
La nuova stazione del Metrò Linea 1 Duomo sarà aperta solo il pomeriggio: manca il personale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni