130 CONDIVISIONI
29 Gennaio 2021
13:15

Caserta, gasolio mischiato con olio lubrificante: automobilisti truffati, sequestrato distributore

Le analisi chimiche effettuate sul carburante sequestrato hanno rivelato che il gasolio era stato miscelato con un liquido con caratteristiche simili all’olio lubrificante. Il distributore incriminato, a San Nicola la Strada, nella provincia di Caserta, è stato sottoposto a sequestro dalla Guardia di Finanza.
A cura di Valerio Papadia
130 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Gasolio mischiato con olio lubrificante, per truffare gli automobilisti, con il pericolo di compromettere la funzionalità delle vetture: questa la scoperta effettuata dalla Guardia di Finanza in un distributore di carburante a San Nicola la Strada, nella provincia di Caserta. I militari delle Fiamme Gialle hanno sottoposto a perquisizione il distributore, inviando un campione del carburante in analisi, dalle quali è risultato che il prodotto venduto come gasolio era in realtà il risultato della "miscelazione tra taglio di idrocarburi differenti, simili al gasolio, e uno con caratteristiche simili all'olio lubrificante". Il distributore è stato così posto sotto sequestro, mentre per il responsabile dell'attività commerciale, la Procura di Santa Maria Capua Vetere, che indaga sulla vicenda, ha ipotizzato i reati di frode in commercio e fraudolenta sottrazione al pagamento delle imposte, in particolare delle accise sul carburante.

Proprio a San Nicola la Strada, nei pressi dell'uscita autostradale di San Nicola Ovest, nel febbraio del 2020 la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Caserta sequestrò 26mila litri di gasolio di contrabbando. I militari delle Fiamme Gialle, sull'autostrada, fermarono un autoarticolato proveniente dell'Europa dell'Est, proveniente dalla Repubblica Ceca: nella cisterna dell'autoarticolato, i finanzieri scoprirono il gasolio di contrabbando, introdotto illegalmente in Italia, evadendo le tasse. Soltanto pochi giorni prima, lo stesso Comando Provinciale della Guardia di Finanza aveva sequestrato altri 23mila litri di gasolio di contrabbando, spacciato in quella occasione per olio lubrificante per evadere i controlli.

130 CONDIVISIONI
A San Marco Evangelista i funerali di Gennaro Leone, ucciso con una coltellata a Caserta
A San Marco Evangelista i funerali di Gennaro Leone, ucciso con una coltellata a Caserta
Escort fotografa i clienti e li ricatta, decine di vittime nel Casertano
Escort fotografa i clienti e li ricatta, decine di vittime nel Casertano
Malore fatale durante l'immersione: morto pescatore napoletano
Malore fatale durante l'immersione: morto pescatore napoletano
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni