Terribile incidente stradale questa mattina sulla Strada Statale 7, nei pressi del Comune di Monteforte Irpino e di Mugnano del Cardinale. Un trattore si è scontrato contro un'auto. Il mezzo agricolo si è ribaltato, intrappolando il conducente, un uomo di 69 anni originario di Baiano. L'anziano è stato liberato dai vigili del fuoco, che l'hanno estratto ancora vivo dal trattore, mentre i sanitari del 118 l'hanno trasferito d'urgenza all'Ospedale Moscati di Avellino. Tuttavia, per lui non c'è stato nulla da fare. È deceduto poco dopo a causa delle ferite riportate.

Molto caos si è generato nel frattempo lungo la SS7 che è rimasta chiusa per alcune ore, prima per consentire le operazioni di soccorso, successivamente per la rimozione dei detriti e delle lamiere dei veicoli coinvolti nell'incidente. Ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto. Le indagini sono affidate ai carabinieri della Compagnia di Baiano.

Solo il 28 gennaio scorso, un altro incidente aveva visto coinvolto un trattore sul quale stava lavorando un uomo. Il mezzo si è improvvisamente ribaltato e l'ha schiacciato, uccidendolo. La vittima era un imprenditore agricolo di 63 anni, che stava lavorando come ogni giorno nei campi. L'incidente è accaduto a Sessa Aurunca, comune della provincia di Caserta, precisamente nella frazione di San Castrese. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri e gli altri soccorsi, ma per il povero contadino non c'è stato nulla da fare. Quando la notizia dell'incidente si è diffusa, gli agricoltori della zona hanno fermato l'attività in segno di lutto e vicinanza alla famiglia del 63enne.