32 CONDIVISIONI

L’impresa edile occupava muratori e carpentieri, ma a nero. Maxi multa di oltre 40mila euro ad Avellino

La Guardia di Finanza al termine di una verifica ha pesantemente multato un datore di lavoro che aveva assunto sette persone in nero, per un totale di 503 giornate di lavoro ad Avellino.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Vincenzo Piccolo
32 CONDIVISIONI
Immagine

Non si aspettava questo epilogo il titolare di un'impresa edile in provincia di Avellino, accusato di aver impiegato lavoratori in nero. I militari del comando provinciale della Guardia di Finanza hanno potuto appurare, durante un'ispezione fiscale avviata dalle autorità che si basava su segnalazioni di irregolarità, che sette persone avevano lavorato senza regole né contratti per un totale di 503 giornate dal 2018 al 2022.

Al termine dell'attività di controllo il datore di lavoro e stato accusato e sanzionato, come previsto dall'articolo 3, comma 3, del Decreto Legge 12/2002 e successive modifiche. Un importo da capogiro quello riportato sulla multa, che arriva ad un totale di 41.400 euro. A questo si aggiunge il fatto che uno dei lavoratori percepiva anche il sussidio mensile di disoccupazione, è stato quindi deferito all'autorità giudiziaria per aver indebitamente percepito l'indennità.

Questa operazione verifica rientra nell'ambito degli sforzi intensificati per il controllo economico-fiscale del territorio da parte del comando provinciale di Avellino, guidato dal colonnello Salvatore Minale. Finora, nel corso dell'anno corrente, sono stati sanzionati 21 datori di lavoro per aver impiegato complessivamente 66 lavoratori in nero o in situazioni irregolari

32 CONDIVISIONI
La relazione online è una truffa, lei si fa dare 40mila euro dalla vittima: denunciata 50enne
La relazione online è una truffa, lei si fa dare 40mila euro dalla vittima: denunciata 50enne
Prima rompe i voti per amore di una donna, ora l'ex prete annuncia: "Mi candido a sindaco"
Prima rompe i voti per amore di una donna, ora l'ex prete annuncia: "Mi candido a sindaco"
Santuario di Montevergine, in migliaia alla Festa della Candelora: omaggio a Marcello Colasurdo
Santuario di Montevergine, in migliaia alla Festa della Candelora: omaggio a Marcello Colasurdo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni