Trasporto pubblico a Napoli

Ascensore di Monte Echia aperto al pubblico: orari e costo del biglietto per il Belvedere di Pizzofalcone

L’ascensore di Monte Echia aperto al pubblico da martedì 9 aprile. Gli orari e il costo del biglietto.
A cura di Pierluigi Frattasi
1.183 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Trasporto pubblico a Napoli

Inaugurato l'ascensore di Monte Echia nella zona di Santa Lucia, sul Lungomare di Napoli. L'enorme struttura di 55 metri di altezza, che collega il borgo al belvedere di Pizzofalcone è stata ultimata dopo 15 anni di lavori. Il taglio del nastro oggi, lunedì 8 aprile 2024, alla presenza del sindaco Gaetano Manfredi. L'ascensore sarà aperto al pubblico da domani, martedì 9 aprile. Sarà necessario comprare un biglietto (1,30 euro per sola andata o ritorno) per poterlo utilizzare, mentre il costo del viaggio sarà incluso negli abbonamenti Anm (annuale, mensile e 7 giorni). Sarà gratuito per i residenti della collina di Pizzofalcone, muniti di tesserino rilasciato dall'azienda dei trasporti.

Immagine

Ascensore di Monte Echia: orari e costo del biglietto

L'ascensore di Monte Echia sarà aperto al pubblico da domani, martedì 9 aprile. L'orario di apertura sarà tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.30. Il sito del belvedere è molto difficile da controllare e pertanto è stato affidato ad ANM, che si farà carico degli oneri della gestione e della guardiania h24, consentendo di tenere il sito libero da cancellate.

Per quanto riguarda l'accesso, il Comune di Napoli ha deciso, di concerto con Anm che deve sostenere i rilevanti costi di gestione, di rendere gratuito l'ingresso per i residenti della parte alta di Pizzofalcone. L'amministrazione Manfredi ha approvato un'apposita delibera in giunta, che prevede:

  • 1. Ascensore gratuito per tutti gli abbonati ANM, anche solo settimanali, al fine di incentivare il trasporto pubblico.
  • 2. Ascensore gratuito per i residenti nella collina di Monte Echia, in accordo con la Municipalità, tramite un tesserino che verrà rilasciato da ANM.
  • 3. Biglietto a pagamento turistico per gli altri. Nella fase iniziale il biglietto costerà 1.30 euro, per ogni corsa, come gli altri biglietti ANM, per favorire la massima conoscenza dello stupendo sito. Tale fase è da intendersi come sperimentale per circa 1 mese. Poi si adotterà un prezzo turistico sulla base dei risultati della sperimentazione e delle altre esperienze analoghe di ascensori panoramici in Italia, in Europa e nel resto del Mondo.
Immagine

I lavori durati 15 anni

I lavori sono durati quasi 15 anni e sono costati 3 milioni di euro. Il progetto iniziale risale a 18 anni fa.

Per il Comune di Napoli,

L'ascensore di Monte Echia costituisce uno straordinario strumento turistico, collegando un’area del lungomare caratterizzata da alberghi, ristoranti e, in generale, di grande frequentazione, con un belvedere praticamente sconosciuto che invece, specie per i lavori effettuati, offre un panorama straordinario da Capodimonte al Vesuvio, da Sorrento a Capri, da Castel dell'Ovo a Posillipo. Il sito ha un valore storico eccezionale essendo il luogo di fondazione della Città e sono ben visibili i ruderi della Villa di Licinio Lucullo.

Le opere, per un ammontare complessivo di circa 3 milioni di euro, hanno visto la sistemazione e riqualificazione del belvedere di Monte Echia accogliendo le istanze dei cittadini che richiedevano un minore impatto visivo dei manufatti raggiunto con l’approfondimento del piano di sbarco degli ascensori e della scala in acciaio che sono spettacolari. La coppia di ascensori può trasportare fino a 34 persone contemporaneamente ed è dotata dei più moderni sistemi di sicurezza.

Il nuovo belvedere e la riqualificazione del belvedere del sito esistente sono il primo passo di una riqualificazione più generale, che vede l'interesse anche dell'Archivio di Stato, sezione militare (Palazzo Carafa, anche set dei "Bastardi di Pizzofalcone"). È volontà dell'Amministrazione incentivare anche la riqualificazione di Villa Ebe di Lamont Young e, a seguire, le rampe di accesso dal Chiatamone nonché rendere panoramico il percorso di arrivo da Via Egiziaca.

1.183 CONDIVISIONI
Trasporto pubblico a Napoli
975 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views