Grave incidente stradale nella serata di ieri ad Arpaia, nella provincia di Benevento, dove un bambino di 7 anni è stato investito da un'automobile mentre attraversava la strada. Stando a quanto si apprende, secondo una prima ricostruzione, il piccolo si trovava sulla Strada Statale Appia quando, forse nel tentativo di raggiungere il padre all'altra sponda della carreggiata, ha attraversato proprio nel momento in cui stava sopraggiungendo un veicolo, una Fiat Punto, che lo ha investito. Il conducente dell'automobile si è fermato a prestare i primi soccorsi, assieme al padre del bambino, sconvolto per l'accaduto: sul posto sono arrivati i sanitari del 118, che hanno trasportato il bambino in codice rosso all'ospedale Rummo di Benevento, dove è stato ricoverato in gravi condizioni di salute.

Sul luogo dell'investimento sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Montesarchio, ai quali sono affidate le indagini sull'incidente. I militari dell'Arma hanno effettuato tutti i rilievi del caso utili a determinare l'esatta dinamica di quanto accaduto e ascoltato le testimonianze del padre del bambino e del conducente della Fiat Punto, che avrebbe riferito di non aver visto il piccolo attraversare a causa della scarsa illuminazione della strada; l'uomo è stato anche sottoposto, come da prassi, ai test per rilevare la presenza di alcol e droghe.

Sempre nella giornata di ieri, sui Monti Lattari, precisamente ad Agerola, nella provincia di Napoli, una donna, che si trovava in sella alla sua bicicletta, è stata investita da un pirata della strada, che è fuggito dopo l'incidente. La donna, Anna Fogliamanzillo, 37 anni, è purtroppo deceduta a causa delle ferite riportate.