411 CONDIVISIONI
8 Maggio 2021
8:48

A San Gregorio Armeno si festeggia il Maradona Day lunedì 10 maggio

A San Gregorio Armeno si festeggia il Maradona Day, lunedì 10 maggio 2021. L’evento è organizzato dalle botteghe degli artigiani della storica strada dei presepi del centro storico di Napoli. L’iniziativa vedrà una San Gregorio Armeno completamente tinta di azzurro, con bandiere del Napoli e palloncini, sarà dedicata all’idolo del calcio. Presente il figlio Diego Junior.
A cura di Pierluigi Frattasi
411 CONDIVISIONI

A San Gregorio Armeno si festeggia il Maradona Day, lunedì 10 maggio 2021. L'evento è organizzato dalle botteghe degli artigiani della storica strada dei presepi del centro storico di Napoli. L'iniziativa vedrà una San Gregorio Armeno completamente tinta di azzurro, con bandiere del Napoli e palloncini, sarà dedicata all'idolo del calcio, il "D10S" che per anni ha fatto sognare Napoli e non solo, e si terrà sempre il 10 di Maggio, data significativa poiché lo stesso giorno, nel 1987, il Napoli di Maradona vinse il primo scudetto; inoltre, il 10 era il numero della maglia di Diego Armando Maradona quindi non si poteva che celebrarlo, nel cuore di Napoli, in questa data speciale.

L'evento, spiega il presidente dell'associazione delle botteghe Gabriele Casillo, inizierà alle 17,30 davanti alla Chiesa dell'Olmo con il taglio del nastro da parte di Diego Armando Maradona Junior, seguito dalla benedizione del Decano di Napoli Don Carmine Amore. Successivamente il tenore pop, Giuseppe Gambi, dell’associazione musicale Angeli della Musica, canterà una canzone dedicata a Diego e a seguire si farà una passeggiata lungo San Gregorio Armeno per ammirare le statuine realizzate per l'occasione dagli artigiani, fino a giungere in piazza San Gaetano, luogo in cui Diego Junior calcerà un pallone simboleggiando l'inizio di un evento che si ripeterà ogni anno.

Durante l'evento, si potrà gustare il caffè Motta, offerto dalle botteghe aderenti alla sponsorizzazione e scoprire una nuova birra napoletana artigianale, la N'artigiana. Sarebbe dovuto essere presente anche il Presidente Aurelio De Laurentiis, rammaricato di non poter venire a causa di altri impegni, ma tra gli ospiti saranno presenti anche l'assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, e il comitato "Uniti nel Cuore" che contribuisce già da tempo al rilancio delle botteghe di Via San Gregorio Armeno a cui dedica queste parole "…si vedono i primi turisti tornare e questo da sicuramente grande speranza! Il futuro di tutta la città dipenderà da quanto saremo in grado di crescere con le idee giuste, la programmazione e l'implemento di servizi dopo la pandemia! Sta a noi tutti assieme scrivere il nostro miglior futuro! “, e con questo evento, anche noi, uniti nell' Associazione "Le Botteghe di San Gregorio Armeno", ci auguriamo di tornare alla ribalta continuando a portare avanti la tradizione artigianale partenopea. Infine, Radio Marte, per tutta la settimana, parteciperà all’evento “Maradona Day” con delle sorprese.

411 CONDIVISIONI
Alberto Angela gira a San Gregorio Armeno "Stanotte a Napoli" in onda a Natale, ciak a fine ottobre
Alberto Angela gira a San Gregorio Armeno "Stanotte a Napoli" in onda a Natale, ciak a fine ottobre
Napoli, botteghe storiche tutelate: no a fast food e friggitorie a San Gregorio Armeno e zona Unesco
Napoli, botteghe storiche tutelate: no a fast food e friggitorie a San Gregorio Armeno e zona Unesco
I pastori col Green pass sul presepe napoletano: lo portano i Re Magi. Proteste contro Ferrigno
I pastori col Green pass sul presepe napoletano: lo portano i Re Magi. Proteste contro Ferrigno
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni