13 Gennaio 2022
19:41

A Napoli a rischio la raccolta rifiuti, in Asìa ci sono 400 operatori positivi o in quarantena

L’azienda assume tutti i 200 lavoratori interinali per fronteggiare l’emergenza. Ma entro l’anno partirà il concorso per 729 lavoratori a tempo indeterminato.
A cura di Pierluigi Frattasi

Circa 400 operatori ecologici positivi al Covid19, in quarantena o a casa ammalati a Napoli. Per scongiurare il rischio di bloccare la raccolta dei rifiuti in città, Asìa assume 200 lavoratori interinali. “Una situazione sempre più drammatica – afferma l'assessore all'Ambiente Paolo Mancuso – quella della raccolta dei rifiuti in città, che richiede soluzioni straordinarie. L'emergenza delle condizioni igieniche in città è causata dall’aggravarsi delle condizioni sanitarie del personale Asìa, con circa il 28% di lavoratori contagiati o in isolamento, pari a oltre 400 unità non disponibili”.

In Asìa assunti 200 lavoratori interinali

L'assessore Mancuso è intervenuto oggi, 13 gennaio 2021, nel corso della commissione Ambiente, presieduta da Carlo Migliaccio. “Una difficoltà crescente – ha spiegato Mancuso – che impone, nonostante le perplessità dell’Amministrazione, il ricorso ai 200 lavoratori interinali idonei presenti in graduatoria che verranno progressivamente chiamati con contratti trimestrali”. Ma quali sono i dati dei contagi in Asìa? Al momento sono circa 400, secondo l'azienda, i lavoratori non in servizio a causa della pandemia o per malattia. Tra questi, circa una 30ina di contagiati dal Covid, altri 180 circa in isolamento fiduciario a casa per aver avuto un contatto con positivo, quindi, circa 100 in malattia.

Concorso pubblico per assumere 729 operatori ecologici

Prioritario per il Comune rinnovare profondamente l’assetto di Asìa. “Partirà a breve la procedura concorsuale per assumere nuovo personale – spiega Mancuso – ma risulta ora necessario, per fronteggiare l’emergenza rifiuti in città, un intervento urgente che porterà all’impiego di tutti i 200 lavoratori interinali idonei inseriti in graduatoria. Nei prossimi giorni si stabiliranno con il Formez i tempi e i modi per l’espletamento delle procedure, con la previsione di assumere 454 lavoratori entro il 2022, lasciando aperta la graduatoria per assorbire progressivamente 729 lavoratori entro il 2024”.

Il Covid svuota Napoli: 120mila persone in quarantena tra positivi e contatti stretti
Il Covid svuota Napoli: 120mila persone in quarantena tra positivi e contatti stretti
A Napoli 800 tonnellate di rifiuti in strada nel weekend di Natale, distrutti cassonetti e campane
A Napoli 800 tonnellate di rifiuti in strada nel weekend di Natale, distrutti cassonetti e campane
Focolaio Covid su un traghetto nel Porto di Napoli: positivi 20 membri dell'equipaggio
Focolaio Covid su un traghetto nel Porto di Napoli: positivi 20 membri dell'equipaggio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni