14 Luglio 2021
12:26

Venerdì 16 luglio sciopero trasporto pubblico a Milano: gli orari in cui le corse saranno garantite

È fissato per venerdì 16 luglio il nuovo sciopero dei mezzi di trasporto a Milano. L’agitazione, indetta dall’Al Cobas, durerà per 24 ore. Saranno garantite le corse di mezzi di superficie e metropolitana fino alle 8.45 e dalle 15 alle 18, orario dal quale, fino a fine servizio, saranno sospese le corse.
A cura di Filippo M. Capra

È atteso per venerdì 16 luglio il nuovo sciopero dei mezzi di trasporto a Milano. L'agitazione, indetta dall'Al Cobas, durerà per 24 ore. Il sindacato ha spiegato che lo sciopero è promosso "contro la liberalizzazione -privatizzazione del Tpl (Trasporto pubblico locale); contro le gare d’appalto e per la re-internalizzazione dei servizi di Tpl ceduti in appalto e/o in sub-appalto; contro il progetto Milano Next; per la re-internalizzazione delle lavorazioni; per la trasformazione di Atm SpA in Azienda Speciale del Comune di Milano e il conseguente affidamento diretto in house dei servizi gestiti dal Gruppo Atm e dei servizi idi T dell’intera Città Metropolitana Milanese". E ancora: "Per la gratuità dei servizi di TPL; per l’avvio di una commissione d’inchiesta che, faccia luce sulle recenti vicende in merito a fatti di corruzione in Atm; per la destituzione della dirigenza e il commissariamento delle “commissioni di gara” che non hanno vigilato sulla regolarità degli appalti". A Milano lo sciopero riguarderà sia mezzi di superficie che della metropolitana e dovrebbe andare in scena dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino a fine servizio.

L'ultimo sciopero dei trasporti a Milano l'1 giugno

L'ultimo sciopero dei mezzi pubblici a Milano era andato in scena l'1 giugno. In una nota Atm aveva comunicato che dalle 18 si sarebbero chiuse le saracinesche delle metropolitane fino alla fine del servizio. La riduzione del trasporto era poi prevista anche per mezzi di superficie, come bus, tram e filobus. I mezzi hanno circolato in maniera regolare solo tra le 15 e le 18, mentre dalle 8.45 si erano fermati quasi tutti. Chiuse le linee della metropolitana. Allora, lo sciopero era stato indetto dalle segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl, che avevano proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore per il rinnovo del contratto a cui ha aderito anche la segreteria territoriale di Milano di Orsa Trasporti e che interessa anche i lavoratori del gruppo Atm, l'azienda dei trasporti milanesi.

Sciopero dei trasporti a Milano venerdì 17 settembre: orari e fasce garantite per bus, metro e tram
Sciopero dei trasporti a Milano venerdì 17 settembre: orari e fasce garantite per bus, metro e tram
Sciopero dei trasporti a Milano domani, venerdì 17 settembre: a rischio metro, bus e tram
Sciopero dei trasporti a Milano domani, venerdì 17 settembre: a rischio metro, bus e tram
Sciopero dei trasporti a Milano oggi venerdì 17 settembre: metro aperte, aggiornamenti in tempo reale
Sciopero dei trasporti a Milano oggi venerdì 17 settembre: metro aperte, aggiornamenti in tempo reale
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni