18 Gennaio 2022
8:31

Vaccini Covid, da domani sarà più facile cambiare prenotazione per la terza dose in Lombardia

Da domani in Lombardia sarà più facile modificare la prenotazione per ricevere la terza dose del vaccino anti Covid. Ecco come funziona il nuovo sistema.
A cura di Francesco Loiacono

Edit: articolo modificato il 18 gennaio alle 10.50

A partire da domani (e non da oggi come aveva comunicato in un primo momento la Regione, ndr) mercoledì 19 gennaio 2022, per tutti i cittadini lombardi ancora in attesa della terza dose diventa più facile modificare la prenotazione. Sul portale regionale messo a disposizione da Poste italiane (al link: www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it) verrà infatti inserita una nuova funzione che consente di modificare l'appuntamento in automatico, senza dover cancellare l'appuntamento preso in precedenza come accadeva finora.

Fino ad oggi si doveva cancellare la precedente prenotazione

Fino ad oggi chi aveva già prenotato la terza dose ma non si poteva recare negli hub vaccinali nel giorno e all'ora concordati aveva infatti una sola strada: doveva cancellare la prenotazione (mediante il portale o tramite il call center) e procedere poi a una nuova prenotazione, senza però essere sicuro della nuova data disponibile: le disponibilità infatti venivano mostrate solamente in sede di prenotazione del nuovo appuntamento.

Il nuovo sistema per modificare la data della terza dose

Da domani invece si potrà modificare la data di somministrazione consultando in automatico le nuove disponibilità prima di procedere alla cancellazione del precedente appuntamento. Una miglioria che si aggiunge a quella introdotta lo scorso 12 gennaio, che consente di scegliere in sede di prenotazione tra due differenti modalità di ricerca. Si possono scegliere gli hub vaccinali per data, consultando in funzione del giorno indicato dall'utente gli slot disponibili per ciascuna delle fasce orarie per ogni centro vaccinale presente sulla mappa visualizzata dalla piattaforma. O in alternativa si può scegliere in base alla disponibilità dei centri nell’area selezionata, in funzione del Cap indicato dal cittadino.

Al momento sono oltre 4 milioni e 800mila le terze dosi di vaccino anti Covid somministrate in Lombardia, pari a oltre il 66 per cento della platea dei cittadini vaccinabili, come riferito due giorni fa dalla vice presidente e assessora al Welfare Letizia Moratti. Il prossimo venerdì 21 gennaio riaprirà per tutta la notte l'hub di Sesto San Giovanni: l'esperimento di venerdì scorso ha avuto un discreto successo, nonostante qualche problema organizzativo.

In Lombardia 24.000 persone hanno ricevuto la quarta dose del vaccino contro il Covid
In Lombardia 24.000 persone hanno ricevuto la quarta dose del vaccino contro il Covid
Covid Lombardia, bollettino del 9 maggio: oggi 2.351 casi e 21 morti
Covid Lombardia, bollettino del 9 maggio: oggi 2.351 casi e 21 morti
Covid Lombardia, bollettino del 4 maggio: oggi 6.471 casi e 10 morti
Covid Lombardia, bollettino del 4 maggio: oggi 6.471 casi e 10 morti
Tornano operativi i siti di Linate e Malpensa dopo l'attacco hacker russo: cosa è successo
Tornano operativi i siti di Linate e Malpensa dopo l'attacco hacker russo: cosa è successo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni