Grave incidente stradale nella mattinata di oggi, lunedì 4 gennaio, a Sesto San Giovanni, popoloso comune alle porte di Milano. Un uomo è stato investito da un'auto in circostanze ancora da accertare. L'episodio, stando a quanto comunicato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, si è verificato pochi minuti prima delle 8. La persona investita è un uomo di 60 anni, G.P. le sue iniziali: era a piedi quando è stato travolto da una vettura. Dopo l'urto il pedone è caduto per terra, riportando gravi conseguenze: un trauma cranico commotivo e la frattura del femore, della tibia e del perone.

L'uomo trasportato in ospedale in codice giallo: ha riportato un trauma cranico

Sul luogo dell'investimento sono intervenuti i soccorritori del 118 a bordo di un'ambulanza e gli agenti della polizia locale di Sesto San Giovanni. Il personale sanitario ha soccorso il pedone, assistendolo nelle operazioni di primo soccorso e poi trasportandolo in ambulanza alla clinica Città studi di Milano. L'uomo è stato ricoverato in codice giallo: le sue condizioni sono serie, ma fortunatamente non è in immediato pericolo di vita. Per cercare di ricostruire la dinamica dell'incidente e accertare eventuali responsabilità da parte del conducente dell'auto gli agenti della polizia locale di Sesto hanno effettuato i rilievi del caso.

Ieri un incidente mortale a Cremona

Quello di stamattina è il secondo grave incidente stradale in poche ore in Lombardia. Decisamente più tragico l'episodio avvenuto ieri a Palazzo Pignano, in provincia di Cremona, dove un uomo di 66 anni è stato travolto e ucciso da un'auto mentre era in sella alla sua bici. Il responsabile dell'investimento in un primo momento si era allontanato senza fermarsi a prestare soccorso: poi si è costituito ai carabinieri.