(Immagine di repertorio)
in foto: (Immagine di repertorio)

Tragico incidente stradale a Ferno, in provincia di Varese. Pochi minuti prima delle 22 di ieri, martedì 27 ottobre, un uomo di 35 anni è morto dopo essere caduto dalla sua moto. L'episodio è avvenuto lungo via Trieste, un tratto della strada provinciale 40: il motociclista, di cui non si conoscono ancora le generalità, avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo della sua moto per cause da accertare e finendo violentemente sull'asfalto. Sul luogo dell'incidente l'Azienda regionale emergenza urgenza ha inviato un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. I soccorritori del 118 hanno cercato di rianimare il 35enne, che però purtroppo è deceduto a causa dei gravi traumi riportati nella caduta.

L'incidente nei pressi di una rotatoria: il motociclista avrebbe fatto tutto da solo

Ad assistere alla drammatiche scene dell'incidente prima e degli inutili tentativi di soccorso poi sono stati diversi testimoni, che avevano subito chiamato il 112. Anche dalle loro testimonianze si è potuto avere un primo quadro sulla dinamica dell'incidente: pare che il motociclista abbia perso il controllo della sua due ruote nell'affrontare una rotatoria. È stato sbalzato dalla sella mentre la moto ha proseguito la sua corsa. Resta da capire se l'incidente sia legato a una distrazione, magari accentuata dall'alta velocità, o ad altre cause tra cui non si può escludere quella di un malore fatale occorso al motociclista. Per effettuare i rilievi del caso, che serviranno a fare chiarezza sulla dinamica e sulle circostanze del decesso del 35enne, sono intervenuti sul posto i carabinieri della compagnia di Busto Arsizio.