313 CONDIVISIONI
18 Luglio 2021
14:29

Pavia, litiga con tre ragazzi e li investe: arrestato per tentato omicidio, gravissima una 19enne

Un uomo di 30 anni è stato arrestato dalla polizia stradale di Pavia con l’accusa di tentato omicidio. Ieri notte, dopo essere stato respinto da un locale perché ubriaco, ha litigato con tre ragazzi (una diciannovenne, una diciassettenne e un quattordicenne). Al termine della discussione, è salito in macchina e li ha investiti, poi ha tentato di scappare. La maggiorenne è in prognosi riservata.
A cura di Filippo M. Capra
313 CONDIVISIONI

Prima ci ha litigato, probabilmente per futili motivi, poi è salito in auto e li ha investiti, lasciandoli gravemente feriti a terra. Un uomo di 30 anni di origini marocchine è stato arrestato ieri notte a Pavia con l'accusa di tentato omicidio. Le vittime dello schianto sono due minorenni e una maggiorenne, di età compresa tra i 14 e i 19 anni.

Diciannovenne ricoverata in prognosi riservata

La più grave è proprio con quest'ultima, ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo di Pavia. Feriti anche un 14enne e una 17enne: il primo è stato ricoverato in codice giallo e risulta essere il meno grave dei tre, la seconda è stata accolta in ospedale in codice rosso a seguito delle numero fratture riportate ma non pare essere, fortunatamente, in pericolo di vita.

Il conducente arrestato per tentato omicidio

Secondo quanto riportato dall'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, l'allarme è scattato pochi minuti prima delle 3.30 di stamattina. Alcune persone hanno avvisato il pronto intervento del ferimento dei tre ragazzi, investiti di proposito dal trentenne. La tesi è stata poi confermata anche dalla polizia stradale, subito intervenuta. Gli agenti hanno effettuato tutti i rilievi del caso raccogliendo le testimonianze dei presenti. Al momento, pare che il 30enne di origini marocchine sia stato respinto da un locale perché visibilmente ubriaco. Fuori dal medesimo, poi, avrebbe avuto la discussione con i tre ragazzi, al termine della quale si è allontanato in direzione della sua auto. Pochi istanti dopo, però, è tornato a bordo della sua quattro ruote investendoli a forte velocità e schiacciandoli contro un altro veicolo in sosta. Poi, avrebbe tentato la fuga ma fortunatamente l'intervento dei presenti ha evitato che si perdessero le sue tracce.

313 CONDIVISIONI
Isola di Capo Rizzuto, spara ad un suo coetaneo mentre guida 22enne arrestato per tentato omicidio
Isola di Capo Rizzuto, spara ad un suo coetaneo mentre guida 22enne arrestato per tentato omicidio
176 di MatSpa
Tradate, tenta di rapinare un passeggero sul treno e lo ferisce con un coltello: arrestato 19enne
Tradate, tenta di rapinare un passeggero sul treno e lo ferisce con un coltello: arrestato 19enne
"La gestione era insostenibile": così avrebbero causato l'incendio in una ditta di rifiuti speciali
"La gestione era insostenibile": così avrebbero causato l'incendio in una ditta di rifiuti speciali
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni