113 CONDIVISIONI
Nuovo stadio di San Siro
27 Febbraio 2022
9:08

Nuovo stadio Milano, stallo per San Siro: Inter e Milan guardano a Sesto, San Donato e Segrate

Tutto fermo, ancora. Per il nuovo stadio di Milano che nelle idee di Inter e Milan dovrebbe sorgere affianco all’attuale Meazza si è in una fase di stallo. E così i due club guardano a zone fuori città per costruirlo.
A cura di Filippo M. Capra
113 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Nuovo stadio di San Siro

Tutto fermo, ancora. Per il nuovo stadio di Milano che nelle idee di Inter e Milan dovrebbe sorgere affianco all'attuale Meazza si è in una fase di stallo. I due club non apprezzano il mancato sì definitivo del Comune, giudicato come entità che non ha mai sposato a pieno il progetto, e tornano a guardarsi intorno per costruire quanto prima il nuovo impianto. Per farlo, occorre però cambiare le proprie mire, motivo per cui, secondo quanto riportato dal Corriere, starebbero guardando a tre aree fuori città per dare seguito ai piani architettonici realizzati per l'area di San Siro.

Inter e Milan puntano Sesto, Segrate e San Donato per il nuovo stadio

Nelle idee di Inter e Milan le aree in cui potrebbe essere costruito il nuovo stadio sarebbero quelle di Sesto San Giovanni, San Donato e Segrate, tutti luoghi già raggiungibili in metro o che lo saranno in futuro. Un problema paventato anche dal sindaco di Milano Beppe Sala che qualche giorno fa ha dichiarato: "Visto che è tutto bloccato tra ricorsi e referendum, non sarebbe male fare il dibattito pubblico, però capisco anche che la pazienza delle società rischia di esaurirsi. La mia unica paura è restare con il cerino in mano e il cerino si chiama San Siro. Se le società dovessero andare da un’altra parte sarebbe un grande problema". Questo perché il costo di manutenzione annuo dello stadio varia da 5 a 10 milioni di euro e un impianto inutilizzato potrebbe gravare troppo sulle casse del Comune. Scartata, per il momento, anche l'ipotesi di triplicare i concerti al Meazza. Sala ha spiegato che bisognerebbe poi dirlo ai comitati dei residenti, nonostante questi, da tempo, si oppongono all'abbattimento di San Siro anche perché il nuovo stadio sorgerebbe a poche decine di metri dalle case.

113 CONDIVISIONI
99 contenuti su questa storia
Al via da oggi il dibattito pubblico su San Siro: quando, dove e come partecipare
Al via da oggi il dibattito pubblico su San Siro: quando, dove e come partecipare
San Siro sarà abbattuto e ricostruito da zero, i comitati del No:
San Siro sarà abbattuto e ricostruito da zero, i comitati del No: "È come demolire metà Duomo"
Nuovo stadio Inter e Milan, il centrosinistra di Sesto San Giovanni:
Nuovo stadio Inter e Milan, il centrosinistra di Sesto San Giovanni: "Qui non lo vogliamo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni