Una lite violentissima e decisamente "pulp", quella avvenuta nella serata a Milano, in viale Umbria, una delle circonvallazioni della città. Protagoniste quattro persone. La rissa è iniziata in un appartamento ed è finita per strada con l'intervento provvidenziale polizia locale e pronto soccorso per portare i feriti in ospedale.

In base a una prima ricostruzione della polizia locale, due stranieri, di 27 e 28 anni, hanno aggredito una coppia poco prima delle 18. L'uomo della coppia aggredita si sarebbe difeso e da lì è partita una violentissima colluttazione durante la quale quest'ultimo ha letteralmente staccato con un morso il pollice a uno degli avversari e colpito l'altro. I quattro a questo punto sono usciti lungo la strada. Uno dei quattro che non era rimasto ferito alla mano ha preso un'ascia dal baule del suo scooter e ha cercato di di colpire l'italiano.

Prima di sferrare il colpo è stato però provvidenzialmente bloccato dagli agenti di una pattuglia dei vigili urbani. I due stranieri sono stati portati in ospedale in codice giallo, mentre gli italiani al Comando della vigilanza per chiarire l'episodio. La posizione dei quattro è al vaglio degli investigatori.