Un giovane di 22 anni ha perso la vita oggi dopo che la sua macchina si è ribaltata in un fosso. È successo sulla strada provinciale 19 di Graffignana, in provincia di Lodi. Stando alle prime informazioni, l'incidente è avvenuto nella roggia Colombana, tra il paese e la vicina San Colombano.

Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco con due autopompe e una autogru per cercare di estrarre il ragazzo dell'auto: le sue condizioni però sono apparse fin da subito disperate. Inutili i tentativi di rianimarlo sul posto, i medici non hanno potuto far altro che accertarne il decesso. Tempestivo anche l'intervento dei carabinieri della stazione di Borghetto Lodigiano e la polizia locale che hanno gestito la viabilità: il traffico è stato deviato verso Casoni di Borghetto. Resta ancora tutta da chiarire la dinamica dell'incidente.

A Inverno una ragazza di 27 anni è stata vittima di un incidente stradale

Due giorni fa, il 21 settembre, vittima di un altro incidente stradale è stata una ragazza di 27 anni. Secondo quanto ricostruito, poco prima delle tre di notte sulla strada provinciale 17, in via Dante a Inverno e Monteleone, in provincia di Pavia, la macchina sulla quale viaggiava insieme ad altre due persone è andata a sbattere contro un palo della luce terminando la sua corsa dall'altra parte della strada e ribaltandosi nel fossato. La ragazza è rimasta schiacciata dal veicolo. Non sarebbe invece in pericolo di vita il motociclista di 46 anni ricoverato in codice rosso all'ospedale Policlinico di Milano dopo esser stato investito da un'auto in piazza della Repubblica. Le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi avendo riportato numerose fratture, ma l'uomo non sarebbe in pericolo di vita. Secondo le primissime informazioni filtrate, il motociclista è stato investito dall'automobile dopo l'ingresso di quest'ultima nella piazza con una manovra in contromano.