26 Dicembre 2021
17:10

Incendio in un appartamento di Garlasco: marito, moglie e neonata intossicati

Una famiglia è rimasta intossicata dopo che è esploso un incendio in casa: le fiamme sarebbero state scatenate dal corto circuito di una lampada. Tra gli intossicati, anche una bimba nata pochi giorni fa.
A cura di Ilaria Quattrone
(Immagine di repertorio)
(Immagine di repertorio)

Incendio a Garlasco, comune in provincia di Pavia, nella serata di Natale, sabato 25 dicembre: una famiglia è stata trasferita in ospedale dopo che le fiamme hanno invaso la loro casa. Padre, madre e una neonata di pochi giorni sono stati tenuti sotto osservazione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Si sta cercando di risalire alle cause che hanno portato all'inizio del rogo.

La famiglia trasferita in ospedale: nessuno versa in gravi condizioni

La casa della coppia si trova al secondo piano di un condominio di Garlasco. All'interno vi abitava un uomo di 26 anni con la moglie e una neonata: la piccola è nata solo alcuni giorni fa. Sono state allertate subito le forze dell'ordine e sono state inviate le squadre dei vigili del fuoco di Pavia, Mede e Garlasco. I tre sono rimasti intossicati a causa del fumo che hanno respirato negli istanti prima che arrivassero i pompieri. Tutti e tre sono stati quindi portati al pronto soccorso del Policlinico San Matteo di Pavia dove sono stati tenuti sotto osservazione. Fortunatamente le loro condizioni non sono gravi.

L'incendio forse causato dal corto circuito di una lampa

Intanto i vigili del fuoco hanno svolto i rilievi. Presenti anche i carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che l'incendio sia stato causato da un corto circuito innescato da una lampada. L'appartamento, per il momento, è stato dichiarato inagibile. Ulteriori approfondimenti faranno luce sulle cause.

Incendio a Sacile: muore un 81enne

Sempre nella notte di Natale a Sacile, in provincia di Podernone, un incendio è esploso in un appartamento dove viveva un uomo di 81 anni: a causa delle fiamme, l'anziano è deceduto. A dare l'allarme ai vigili del fuoco sono stati i vicini di casa che hanno sentito odore di bruciato e fumo. L'intero condominio è stato evacuato, ma per l'81enne non c'è stato nulla da fare. Secondo una prima ricostruzione, le fiamme sono state innescate da una stufetta andata in cortocircuito.

Prende fuoco il materasso in un appartamento a Milano: quattro persone intossicate
Prende fuoco il materasso in un appartamento a Milano: quattro persone intossicate
Scoppia un incendio in un appartamento a Milano: trovato un corpo carbonizzato
Scoppia un incendio in un appartamento a Milano: trovato un corpo carbonizzato
Svuotano i conti della società per comprarsi una casa al mare: arrestati moglie e marito
Svuotano i conti della società per comprarsi una casa al mare: arrestati moglie e marito
Tornano operativi i siti di Linate e Malpensa dopo l'attacco hacker russo: cosa è successo
Tornano operativi i siti di Linate e Malpensa dopo l'attacco hacker russo: cosa è successo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni