Festival di Sanremo 2022
28 Gennaio 2022
14:46

I cantanti lombardi a Sanremo 2022: da Rkomi a Dargen D’Amico passando per Mahmood e Blanco

Cinque artisti lombardi in gara a Sanremo 2022. Da Rkomi a Dargen D’Amico, passando per Mahmood&Blanco, Tananai e Le Vibrazioni. Ecco chi sono e quali brani portano al Festival.
A cura di Filippo M. Capra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Lombardia rappresenta. All'edizione di Sanremo che sta per cominciare sono cinque gli artisti lombardi (6 se sciogliamo la coppia Mahmood&Blanco) in gara con canzoni inedite. Da Rkomi, giovane rapper milanese, al veterano del genere Dargen D'Amico, passando per i già citati Mahmood e Blanco (il primo vincitore in singola nel 2019, il secondo rivelazione assoluta della musica italiana del 2021), fino alle Vibrazioni e al – per ora – sconosciuto Tananai.

Chi è Rkomi, in gara a Sanremo 2022 con Insuperabile

Al secolo Mirko Martorana, Rkomi nasce nel 1994 a Milano. Trascorre la sua adolescenza tra il Giambellino e il Lorenteggio, muovendo i primi passi nel rap con suo cugino Paolo Serra, in arte Asso, e gli allora giovanissimi Ernia e Tedua. Trasferitosi in zona 4, a Calvairate, ha sfondato nel mondo del rap mainstream in solitaria. Messo sotto contratto da Island Records, ha pubblicato nel 2021 l'album più ascoltato dell'anno: Taxi Driver. A Sanremo 2022 si presenta con il brano Insuperabile. Nella serata delle cover porta un medley delle canzoni di Vasco Rossi accompagnato dai Calibro 35.

Chi è Dargen D'Amico, canterà Dove si balla

Veterano del genere, è stato uno dei fondatori delle Sacre Scuole, il gruppo rap dalle cui ceneri sono nati i Club Dogo. Compagno di scuola di Guè Pequeno, Dargen D'Amico – per gli amici (scusate il gioco di parole) solamente Jacopo – nasce a Milano nel 1980. Dopo lo scioglimento delle Sacre Scuole, il cui motivo si vocifera sia riconducibile ad un litigio tra lui e Jake la Furia, si mette in proprio allevando altri rapper che lo hanno sempre identificato nel più liricista e bravo della scena. Danti dei Two Fingerz e Fedez, per citare due nomi, non hanno mai nascosto la loro adorazione nei confronti del collega. In gara a Sanremo 2022 porta il brano Dove si balla ed è considerato la possibile rivelazione dell'edizione. Nella serata delle cover canterà La bambola di Patty Pravo.

Chi sono Mahmood e Blanco, a Sanremo con Brividi

Alessandro Mahmoud e Riccardo Fabbriconi, in arte Mahmood e Blanco, nascono rispettivamente a Milano nel 1992 e a Calvagese della Riviera nel 2003. Il primo è stato l'outsider inaspettato dell'ultima edizione di Sanremo condotta da Claudio Baglioni: la sua vittoria, arrivata ai danni dell'entrato Papa e uscito vescovo Ultimo, l'ha lanciato nel mondo della musica dei big e da allora non si è più fermato. Già autore di canzoni per l'amica Elodie e altri mostri sacri della scena pop italiana, torna sul palco dell'Ariston in coppia con Blanco, rivelazione musicale assoluta del 2021. Quest'ultimo, partito dalla sua cameretta, ha conquistato gli italiani collezionando hit su hit: da Notti in bianco a Blu celeste fino al featuring con Sfera Ebbasta Mi fai impazzire. Inutile dire che sono i concorrenti più attesi di quest'anno. Gareggeranno con il brano Brividi. Nella serata delle cover canteranno Il cielo in una stanza di Gino Paoli.

Le Vibrazioni alla loro quarta partecipazione con Tantissimo

Loro non hanno più bisogno di presentazioni. Formatesi nel 1999 a Milano, Le Vibrazioni hanno attraversato l'ultimo ventennio della musica italiana tra tanti alti e altri bassi, trovano sempre il loro equilibrio. Il frontman Francesco Sarcina è una delle voci più potenti e cristalline del panorama musicale del Belpaese. La band, composta da Stefano Verderi, Marco Castellani e Alessandro Deidda, ha saputo sapientemente alternare il pop al rock, sfornando hit che vanno da Dedicato a te a Così sbagliato, canzone con cui hanno partecipato a Sanremo 2018. Alla loro quarta partecipazione al festival canoro, si presentano con il brano Tantissimo. Nella serata delle cover canteranno Live and Let Die di Paul McCartney con Sophie and the Giants e Peppe Vessicchio.

Chi è Tananai, vincitore di Sanremo Giovani in gara con Sesso occasionale

Alberto Ramusino, classe 1995, milanese doc, è all'esordio assoluto a Sanremo dopo aver vinto la serata Giovani. Soprannominato da bambino Tananai, perché considerato una piccola peste, ha trasformato il nomignolo in nome d'arte. Con diversi brani all'attivo, distribuiti da etichette importanti quali Sugar e Polydor/Universal Music, nel 2021 collabora con Fedez al brano Le madri degli altri contenuto nell'ultimo album Disumano. In gara a Sanremo 2022 con Sesso occasionale, canterà nella serata delle cover canterà A far l’amore comincia tu di Raffaella Carrà con Rosa Chemical, che recentemente ha collaborato con Gianna Nannini nel brano di CanovA Benedetto l'inferno.

571 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni