Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Un uomo è morto nella mattinata di oggi, martedì 13 ottobre, in un incidente stradale avvenuto sull'Autostrada A4 nel tratto compreso tra Bergamo e l'uscita per Seriate, in direzione Venezia. L'episodio, secondo quanto riportato dall'Azienda regionale emergenza urgenza, è avvenuto pochi minuti prima delle 8 subito dopo l'uscita di Bergamo. La vittima, di cui al momento non sono note le generalità né l'età, era in sella alla sua motocicletta. Stando a quanto ricostruito al momento si era appena immesso sull'autostrada quando sarebbe stato travolto da un'auto.

Il motociclista è morto poco dopo l'arrivo dei soccorsi

Subito dopo lo schianto, in cui è rimasto coinvolto anche un uomo di 50 anni, presumibilmente il conducente della vettura, alcuni automobilisti si sono fermati nel tentativo di prestare le prime cure al motociclista, che dopo l'incidente sarebbe rimasto schiacciato dall'auto. Sul posto sono poi intervenute un'ambulanza e un'automedica del 118 inviate in codice rosso, oltre a un elicottero decollato dall'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Purtroppo, però, i traumi riportati dall'uomo nell'incidente si sono rivelati troppo gravi e il motociclista è morto poco dopo l'intervento dei soccorritori.

Code fino a sei chilometri

Alla fine i mezzi di soccorso non hanno effettuato alcun trasporto in ospedale. Spetterà adesso alle forze dell'ordine intervenute per i rilievi ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto e accertare eventuali responsabilità da parte del conducente dell'auto rimasto coinvolto nel sinistro. A causa delle operazioni di soccorso ci sono state conseguenze pesanti sul traffico, già intenso per via dell'orario. In particolare nel tratto cimpreso tra Capriate e Seriate si sono formate code lunghe anche fino a sei chilometri.