Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Ha perso il controllo dello scooter mentre stava percorrendo una strada sterrata in collina cadendo poi in una scarpata. Ad aver avuto la peggio è un ragazzo di 17 anni seduto dietro all'amico alla guida: a causa della caduta il giovane ha riportato un trauma cranico molto grave. Disperata la corsa all'ospedale San Matteo di Pavia dove il 17enne è ancora ricoverato.

La caduta in una scarpata alta diversi metri

Stando alle prime informazioni, la coppia di amici stava percorrendo una strada non asfaltata a Casteggio, in provincia di Pavia, lunedì 5 aprile poco dopo le 18 in compagnia di altri ragazzi. Per cause ancora da chiarire lo scooter è entrato in un campo: qui il giovane alla guida non è riuscito più a controllare il motorino. Così i due ragazzi sono finiti in una scarpata rotolando per diversi metri. Allertati i soccorsi, i paramedici del 118 hanno trovato in gravi condizioni il 17enne, residente a Casei Gerola e giocatore della Vogherese: il ragazzo ha perso conoscenza a causa del colpo riportato alla testa. Non è stato facile per la squadra dei vigili del fuoco recuperare il giovane, prima di essere trasportato in ospedale dove si trova in rianimazione in prognosi riservata. Non sarebbe in gravi condizioni invece l'amico della vittima.

Nessun altro mezzo risulta coinvolto

Ora la polizia stradale è al lavoro per cercare di ricostruire quanto accaduto. Stando ai primi rilievi sembrerebbe che i due amici abbiano fatto tutto da solo: nessun altro mezzo sembra infatti coinvolto nell'incidente. Resta ancora da capire cosa abbia spinto i due a imboccare una strada sterrata nei campi e per quale motivo abbiano perso il controllo dello scooter.