27 Aprile 2021
11:10

Comunali Milano 2021, Salvini spinge per Albertini, Berlusconi vuole Lupi: centrodestra spaccato

Per le Comunali di Milano 2021 il centrodestra è ancora spaccato. Da un lato Salvini e Meloni che spingono per la candidatura di Gabriele Albertini, dall’altro Silvio Berlusconi che vuole Maurizio Lupi. Dalla sua, l’ex Premier ha la forza del partito, ancora saldamente il più votato a Milano tra le fila dello schieramento.
A cura di Filippo M. Capra

Per le elezioni Comunali di Milano 2021 il centrodestra è spaccato. Lo testimoniamo le prese di posizione, opposte, di Salvini, a capo della Lega, e Berlusconi, che con la sua Forza Italia è ancora il primo partito dello schieramento nel capoluogo di regione lombardo. Il primo è uscito allo scoperto con un caffè preso insieme all'ex primo cittadino Gabriele Albertini, mentre il secondo punta ad un nome nuovo. Il Corriere della sera lo identifica in Maurizio Lupi, ex ministro della Repubblica.

Forza Italia vuole Lupi, Salvini spinge per Albertini

Di Albertini, Salvini (sostenuto anche da Giorgia Meloni) ha detto che "è un candidato civico, sfido a dirmi a quale partito è iscritto. Non ne ho la minima idea neanche io. È una persona che ha un’idea di città, è libera e indipendente". Il diretto interessato, interpellato, continua però a glissare, prendendo tempo, forse anche perché conscio di non avere il supporto di Berlusconi e dunque del suo elettorato.

Fontana punta su Albertini, Tajani auspica candidature unitarie

Ciononostante, ad esporsi per la sua candidatura per dare battaglia a Beppe Sala, c'è anche il governatore lombardo Attilio Fontana che ha sottolineato come Albertini sarebbe un ottimo candidato. Della stessa idea Giorgia Meloni che però con Fratelli d'Italia, stando alle ultime elezioni, è fermo 2,4 per cento. Dall'altra parte, Forza Italia prende tempo e ripropone con insistenza il nome di Maurizio Lupi. L'auspicio di Antonio Tajani, nelle parole riportate dal Corriere, è che "il prima possibile ci possano essere incontri per candidature unitarie". Per il momento il centrodestra è spaccato.

Matteo Salvini vuole fare a Milano la prima centrale nucleare d'Italia
Matteo Salvini vuole fare a Milano la prima centrale nucleare d'Italia
Stadio del Milan a Sesto, il candidato sindaco Foggetta non lo vuole:
Stadio del Milan a Sesto, il candidato sindaco Foggetta non lo vuole: "Troppi problemi per i cittadini"
Nessuno vuole gestire le case famiglia a Milano: abbandonate 500 mamme e bambini in difficoltà
Nessuno vuole gestire le case famiglia a Milano: abbandonate 500 mamme e bambini in difficoltà
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni